CINEMARIA, DI E CON MARIA CASSI: IL TEATRO INCONTRA IL CINEMA E LA MUSICA

di Elisabetta Vagaggini
CineMaria

La nuova produzione targata Teatro del Sale e Fondazione Sistema Toscana, debutterà al cinema La Compagnia di Firenze il 18 aprile

Debutterà al cinema La Compagnia di Firenze il 18 aprile, per poi essere replicato il 19 e 20, la nuova coproduzione teatrale, targata Teatro del Sale e Fondazione Sistema Toscana, dal titolo CineMaria. Uno spettacolo dal vivo, di e con Maria Cassi, insieme all'Ensemble Jazz della Scuola di Musica di Fiesole, diretto dal M° Antonino Siringo e con il M° Marco Poggiolesi alla chitarra, che per tre giorni riporterà la storica sala in via Cavour 50 rosso alla sua vocazione teatrale, omaggiando sul palco il grande Cinema, di ieri e di oggi.

CineMaria sarà uno spettacolo recitato, cantato e musicato dal vivo. A fare da guida alla protagonista Maria Cassi, ci sarà la sua personale interpretazione e rivisitazione del personaggio di Cesare Zavattini, il grande sceneggiatore italiano dal tratto poetico, che ha scritto le sceneggiature di film che hanno fatto la storia del cinema, come Miracolo a Milano, Quattro passi tra le nuvole e Sciuscià, solo per citarne alcuni.

Il linguaggio del cinema, del teatro e della musica, si fonderanno nello spettacolo CineMaria, creando uno show inedito, sorprendente e coinvolgente per lo spettatore. Le luci e il suono sono curati da Diego Costanzo. Il lavoro degli allievi della Scuola di Musica di Fiesole, che per ben quattro mesi hanno portato avanti il progetto di realizzazione di CineMaria, inoltre, fa sì che questo spettacolo si configuri come un percorso di formazione per le giovani promesse della musica, jazz e non solo.

"Fondazione Sistema Toscana - ha affermato il presidente Iacopo Di Passio - con CineMaria produce per la prima volta uno spettacolo teatrale. Il cinema La Compagnia, che per molti anni è stato un teatro, ritroverà così per tre giorni la sua vocazione teatrale. La produzione realizzata con il Teatro del Sale conferma la centralità de La Compagnia nella vita culturale fiorentina e toscana, luogo di incontro di nuove forme di comunicazione, linguaggi ed espressioni artistiche della contemporaneità, a partire dal cinema del reale, per arrivare ad uno spettacolo che celebra i film e le più belle colonne sonore di ogni tempo".

“Sarà uno spettacolo che coniuga comicità e liricità – assicura Maria Cassi. Il cinema, pilastro nella formazione culturale delle persone e rappresentazione da sempre debitrice nelle storie e nelle forme della narrazione al teatro, sarà raccontato in modo irriverente e fantasioso, attraverso un viaggio in alcuni dei suoi personaggi più noti, da Mary Poppins a Fred Astaire, da Top Gun ai replicanti di Blade Runner. Un carosello che farebbe sussultare i fratelli Lumière, per il collage astratto che realizza, ma che riesce a raccontare in modo autentico le emozioni che il cinema sa suscitare nello spettatore”.

"CineMaria - afferma Antonino Siringo, della Scuola di Musica di Fiesole - è stata un'occasione formativa preziosa per i giovani gli allievi, che hanno potuto confrontarsi con una produzione imporante e con le difficoltà di esibirsi su un vero palcoscenico. L'Ensamble Jazz da me diretto eseguirà brani dal vivo, tratti dalle più note colonne sonore di film, sia hollywoodiane, che europee e italiane, tra cui le musiche per i film di Ennio Morricone e Nino Rota.

L'unicità di questo spettacolo teatrale, pensato e realizzato per il cinema, riguarderà anche una tournée del tutto inedita: una volta terminate le rappresentazioni a La Compagnia, CineMaria sarà infatti replicato nelle sale cinematografiche toscane aderenti al progetto regionale Imperdibili. Lo spettacolo CineMaria è stato realizzato con il sostegno di Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema. Info: www.cinemalacompagnia.it

13/04/2018