FERRAGOSTO AL MUSEO: TUTTE LE APERTURE STRAORDINARIE IN TOSCANA

Giardino di Boboli

Ecco l'elenco dei musei aperti nella nostra regione il 14 e 15 agosto

Anche quest'anno si rinnova l'iniziativa del Ministero dei beni, delle attività culturali e del turismo che per il lungo ponte di Ferragosto prevede la doppia apertura straordinaria di oltre 350 musei, aree archeologiche e luoghi della cultura statali in tutta Italia. Oltre all’apertura prevista per Ferragosto, quest’anno i musei apriranno le loro porte ai visitatori anche lunedì 14, consueto giorno di chiusura per gran parte dei luoghi della cultura nazionali. Da nord a Sud un’occasione speciale per cittadini e turisti di trascorrere un Ferragosto all’insegna di una grande festa della cultura e godere dello straordinario patrimonio del nostro Paese.

Ad Arezzo sono aperti: la Basilica di San Francesco, il Museo di Casa Vasari, il Museo nazionale d'arte medievale e moderna, il Museo archeologico nazionale "Gaio Cilnio Mecenate", il Museo delle arti e tradizioni popolari - Palazzo Taglieschi ad Anghiari e l’Abbazia di San Salvatore a Soffena a Pian di Scò.

A Firenze sono aperti: il Cenacolo di Ognissanti, la Chiesa e il Museo di Orsanmichele, il Museo delle cappelle medicee, il Museo di Palazzo Davanzati, il Museo nazionale del Bargello, la Galleria degli Uffizi, il Giardino di Boboli, il Museo delle Porcellane, il Giardino Bardini, il Cenacolo di Andrea del Sarto a San Salvi, il Chiostro dello Scalzo, la Galleria dell'Accademia, il Museo archeologico nazionale, il Giardino della Villa il Castello, la Villa Medicea di Cerreto Guidi e il Museo storico della Caccia e del territorio.

In provincia di Grosseto ad Ansedonia è aperto il Museo archeologico nazionale di Cosa, a Portoferraio in provincia di Livorno sono aperti il Museo nazionale delle Residenze napoleoniche - "Palazzina dei Mulini" e il Museo nazionale delle Residenze napoleoniche - "Villa di San Martino", mentre a Rosignano è aperto il Museo archeologico nazionale di Castiglioncello.

A Lucca sono aperti: il Museo Nazionale di Villa Guinigi e la Pinacoteca Nazionale e Museo di Palazzo Mansi. A Pisa sono aperti: il Museo nazionale della Certosa Monumentale di Calci, il Museo nazionale di Palazzo Reale e il Museo nazionale di San Matteo.

In provincia di Pistoia a Monsummano Terme è aperto il Museo di Casa Giusti, mentre a Pistoia sono aperti: la Fortezza di S. Barbara e la Chiesa del Tau. In provincia di Prato è aperta la Villa Medicea di Poggio a Caiano e il Museo della Natura Morta.

In provincia di Siena è parto il Museo archeologico nazionale di Chiusi e l’ Eremo di S. Leonardo a Monteriggioni. A Siena sono aperti: la Pinacoteca nazionale e il Museo archeologico nazionale.

Per informazioni:
www.beniculturali.it/15agosto2017

09/08/2017