TARTUFO MARZUOLO: SCOPRI LE SAGRE DELLA PRIMAVERA IN TOSCANA

di Ilaria Giannini
Tartufo Marzuolo: scopri le sagre della primavera in Toscana

A Certaldo, San Giovanni d’Asso, Volterra e Cigoli quattro feste dedicate al frutto più pregiato della terra per tutto il mese di marzo

L’arrivo della primavera in Toscana significa anche Tartufo Bianchetto, detto Marzuolo: per gustare il pregiato tubero, che nasce alla fine dell’inverno e si raccoglie proprio in questo periodo, ci sono quattro sagre imperdibili in alcuni dei borghi più belli del territorio.

Partiamo dalla Sagra del Tartufo Marzuolo di Certaldo: il borgo natale di Giovanni Boccaccio nei weekend del 13-15, 20-22 e 27-29 marzo si anima con una festa tutta dedicata a sua maestà il Tartufo. Ogni giorno dalle 20 in poi e la domenica anche a pranzo si potrà assaggiare un menù ad hoc, con delizie come l’antipasto del tartufaio, il pecorino tartufato, i tagliolini e gli gnocchi ma anche l’omelette e il carpaccio al tartufo.

A San Giovanni d’Asso, nel cuore delle Crete Senesi, sabato 21 e domenica 22 marzo si festeggia l’arrivo della primavera con la Mostra Mercato del Tartufo Marzuolo. In programma stand e botteghe aperte nel centro storico, con mercatino dei prodotti a chilometro zero, escursioni e pedalate turistiche nelle natura e tour di degustazione nelle aziende del territorio a bordo del Bussino del Gusto. Ma non finisce qui: si potranno anche gustare ricette e menù speciali a base di tartufo, partecipare a una caccia al frutto più pregiato della terra con la guida dell’Associazione Tartufai Senesi e scoprire sapori nuovi, come il cioccolato a base di tartufo marzuolo abbinato ai distillati. E domenica 22 marzo si potrà raggiungere San Giovanni d'Asso viaggiando a bordo del Treno Natura, lo storico convoglio a vapore che partirà la mattina da Siena.

Da non perdere sabato 28 e domenica 29 marzo a Volterra la “Mostra mercato del tartufo marzuolo”, con la vendita di prodotti tipici direttamente dai produttori, dai salumi al cioccolato, abbinamenti golosi tra vino e tarfufo, assaggi guidati alle delizie a chilometro zero, dall’olio extravergine al pecorino delle Balze Volterrane, fino al Pane di Montegemoli.

Per finire, sabato 14 e domenica 15 marzo la Mostra mercato del Tartufo Marzuolo invade Cigoli, il borgo vicino San Miniato che si trasforma nel paese del gusto, dove si possono assaporare e acquistare i prodotti tipici del territorio, dall’olio ai funghi, vedere in azione i tartufai e ammirare la premiazione della gara per il tartufo marzuolo gigante. D’obbligo una sosta golosa al ristorante "I Giorni del Tartufo", dove verrà servito un menu speciale preparato dagli chef del ristorante "La Gioconda" di San Miniato.

04/03/2015