INDUSTRIA 4.0: IN ARRIVO I VOUCHER PER GLI IMPRENDITORI TOSCANI

Industria 4.0: in arrivo i voucher per gli imprenditori toscani

La Regione finanzia percorsi formativi per sviluppare le competenze per promuovere l'innovazione tecnologica nelle aziende

La Toscana punta sull'Industria 4.0: la Regione finanzierà dei voucher per imprenditori e professionisti impegnati in corsi di formazione tesi a rafforzare ed aggiornare le competenze necessarie per affrontare percorsi di innovazione tecnologica, organizzativa, gestionale e dei modelli di business connessi alla crescita aziendale.

Con questa iniziativa sarà possibile chiedere i voucher per i corsi di formazione e di aggiornamento professionale erogati da agenzie formative accreditate dalla Regione, o da agenzie formative riconosciute da altre Regioni in caso di percorsi svolti al di fuori della Toscana, o per master di primo e secondo livello in Italia o all'estero. L'importo massimo finanziabile per ciascun voucher è di 5mila euro per gli imprenditori e di 3mila euro per i professionisti.
In totale la la cifra disponibile è di 1 milione di euro per le annualità di bilancio 2019 e 2020.

"Questo bando è rivolto ad imprenditori e professionisti e si va ad affiancare ad altri provvedimenti che fanno parte dello stesso piano, ad esempio quello sui finanziamenti per manager, e suo scopo è finanziare parzialmente od integralmente la formazione per gestire l'innovazione tecnologica e la robotizzazione, quindi il cambiamento tecnologico - spiega l'assessore alla formazione e lavoro, Cristina Grieco - siamo convinti che per poter gestire questo cambiamento di paradigma bisogna partire da chi l'impresa la conduce".

21/03/2018