MUSICA W FESTIVAL: 4 GIORNI DI CONCERTI A CASTELLINA MARITTIMA

di Costanza Baldini
Musica W Festival: 4 giorni di concerti a Castellina Marittima

Dall'11 al 14 agosto torna il festival a ingresso gratuito più rock della Toscana

Torna dall’11 al 14 agosto nel Parco Pubblico L. Montauti di Castellina Marittima il Musica W Festival, l’unico festival italiano interamente ad ingresso gratuito, dal primo all’ultimo giorno del suo svolgimento. Nato agli inizi degli anni Novanta per mano di un gruppo di ragazzi appena adolescenti, Musica W è portato avanti da ben 24 anni grazie all’entusiasmo, alla passione e al lavoro di uno staff di volontari e di collaboratori che ha ospitato più di 600 banddecine di eventi culturali e artisti di fama nazionale e internazionale.

Il Musica W Festival quest'anno inizierà con il botto sabato 11 agosto grazie all'alternative rock incendiario dei Bud Spencer Blues Explosion, il premiato duo chitarra/batteria Adriano Viterbini e Cesare Petulicchio. I Bud Spencer presenteranno il nuovo album “Vivi muori blues ripeti”, uscito su La Tempesta e prodotto da Marco Fasolo dei Jennifer Gentle. Sul palco con loro ci saranno i Yosh Whale, primi classificati del Premio Buscaglione 2018 e i local hero indie Mundoo.

Considerato come il padre della musica Dub, nonché vera e propria leggenda vivente, sarà Adrian Sherwood l'indiscusso protagonista della seconda giornata domenica 12 agosto. Produttore e tecnico del suono di frontiera da quasi quarant'anni, Sherwood proporrà uno speciale dub show in cui l’artista accompagnerà il pubblico nel suo avventuroso e variegato universo musicale fra dub, reggae ed elettronica varia, dubstep, jungle e varie culture del basso, fra remix inediti, anticipazioni dal futuro e gemme rare rispolverate dal passato. 

Lunedì 13 agosto gli eroi americano del noise-rock Unsane, divideranno il main stage con il garage-rocker Ron Gallo, una specie di giovane Jack White chiacchieratissimo dalla stampa internazionale, e gli Arto, super band formata da Luca Cavina (Calibro 35, Zeus), Simone Cavina (IOSONOUNCANE, Comaneci), Bruno Germano (Settlefish) e Cristian Naldi (Fulkanelli, Ronin), nel nuovo spazio Ruffo's AperiMusicW gireranno i dischi di Bunna, frontman dei Africa Unite specializzato in ritmi in levare.

Il festival chiude in bellezza martedì 14 agosto con Seasick Steve, musicista di culto country-blues da Oakland, USA. Classe 1941, ha debuttato discograficamente nel 2004 alla veneranda età di 63 anni, ha una lunga barba grigia e si autodefinisce “hobo”, termine che si riferisce alla sottocultura dei senza fissa dimora americani. A scaldare i motori ci penseranno i Mr. Bison, recentemente esplosi come punto di riferimento tra le nuove leve della musica stoner e protagonisti di intensi tour europei.

Come ogni anno durante i giorni del MusicaW sarà possibile campeggiare con un costo forfettario di 10 euro nell’area attrezzata ed allestita nei pressi della manifestazione. Non mancheranno il ristorante coperto con cucina tipica toscana, bar e stand con vino, birra, panini, tutto direttamente gestito dall’organizzazione ed a prezzi popolari. Sarà anche presente lo storico mercatino con prodotti artigianali, oggettistica, vestiario e tanto altro.

Per informazioni:
www.musicaw.net

23/07/2018