INFRASTRUTTURE: IN ARRIVO ALTRI 47 MILIONI PER LE TRAMVIE A FIRENZE

Infrastrutture: in arrivo altri 47 milioni per le tramvie a Firenze

Il Ministero stanzia nuovi fondi per le linee metropolitane e filoviarie, che si aggiungono ai 148 milioni di euro già disponibili

Altri 47 milioni di euro sono in arrivo a Firenze per il sistema tranviario, previsti nell'ambito del decreto firmato ieri dal ministro delle Infrastrutture Graziano Del Rio, che ripartisce 1,397 miliardi per le linee metropolitane, filoviarie e in generale per il trasporto rapido di massa.

Le risorse per il sistema tranviario fiorentino si aggiungono a 148,4 milioni già disponibili (100 dello Sblocca Italia e 48,4 del Patto per Firenze), e agli 80 milioni di fondi comunitari per l'ulteriore prosecuzione della linea 2. Secondo il sindaco di Firenze e della Città metropolitana Dario Nardella, "di fatto verranno investiti 350 milioni di euro per il Comune e la Metrocittà di Firenze. E' una bella notizia che premia la capacità progettuale dei nostri enti e gli interventi già messi in campo".

L'assessore alla mobilità Stefano Giorgetti sottolinea che "si tratta di un risultato importante e possibile anche grazie al fatto che Firenze ha presentato al ministero progetti pronti per essere cantierati. Il 2017 si chiude sotto i migliori auspici per la tramvia fiorentina: per la prima volta sulla linea 1 è stata superata la soglia dei 14 milioni di passeggeri. Sono numeri che testimoniano una volta di più quando questo servizio sia apprezzato dai cittadini e con l'avvio delle linee 2 e 3 il gradimento non potrà che aumentare".

03/01/2018