MOBILITÀ SOSTENIBILE: PISA INVESTE 1,5 MILIONI IN BIKE SHARING E PEDIBUS

Mobilità sostenibile: Pisa investe 1,5 milioni in bike sharing e pedibus

In arrivo 13 nuove stazioni per il bike sharing, due percorsi ciclopedonali e una App per il car pooling

Pisa investirà quasi 1 milione e mezzo di euro per incentivare la mobilità sostenibile. Il Comune stanzierà questi fondi per potenziare il bike sharing con nuove biciclette e 13 nuove stazioni che portano il sistema a 37 stazioni, arrivando a coinvolgere anche il Comune di San Giuliano Terme e tutti i quartieri.

Inoltre saranno finanziate le 11 linee 'pedibus' utilizzate dai bambini che vanno a scuola a piedi accompagnati e in tutta sicurezza, saranno realizzati 4 grandi parcheggi protetti per le bici e due nuovi percorsi ciclopedonali. Sono in arrivo anche sconti sugli abbonamenti bus e bikesharing per i lavoratori di enti o aziende convenzionate e una App per gli abitanti di Pisa che fornirà informazioni utili per organizzare il car pooling, cioè la condivisione dell’auto.

Dei fondi a disposizione per la mobilità sostenibile ben 870mila arrivano da risorse del Ministero dell’Ambiente che Pisa si è aggiudicata grazie ad un bando nazionale, mentre i restanti 580mila euro sono risorse del Comune di Pisa, Cnr e altri altri enti pubblici e partner privati coinvolti.

21/02/2018