1944, LA LIBERAZIONE DI FIRENZE
DUE TESTIMONIANZE-VIDEO INEDITE

di Katia Boccanera
La liberazione di Firenze dal Nazifascismo

La culla del Rinascimento nel 1944: scene di guerra e di liberazione mai viste prima, recuperate da filmati dell'epoca e da archivi di tutto il mondo e raccolte in due video inediti

Carri armati per le strade, soldati che avanzano per le vie piene di polvere, fumo e macerie nella città di Firenze e i tedeschi sui tetti delle case a controllare ancora il territorio. Tutti i ponti sull’Arno sono abbattuti, resta solo Ponte Vecchio, fortemente presidiato: un patrimonio storico e culturale distrutto. Poi arrivano le truppe alleate a liberare la città e i fiorentini li accolgono con grande festa per le strade e dalle finestre: la grande paura è finita. Era l’agosto del 1944.

Ad oggi non sono moltissime le documentazioni video e audio pervenuteci sulla liberazione di Firenze dal fascismo.

Alla vigilia del 69° anniversario della Liberazione, la storica agenzia giornalistica inglese British Pathé propone un video con immagini inedite che raccontano quei giorni terribili della Seconda Guerra Mondiale a Firenze. In un panorama di rovine, sotto gli spari dei carri armati e dei soldati, resistono la cupola del Brunelleschi e il campanile del Duomo, simboli della città, culla del Rinascimento.

Un’altra testimonianza forte della Seconda Guerra Mondiale a Firenze è il film-documentario “Firenze 1944” prodotto dall’Istituto Storico della Resistenza in Toscana in collaborazione con FST-Mediateca Toscana.

Sono state raccolte qui le registrazioni radio e le testimonianze audio dell’epoca e le riprese inedite di due giornalisti della Rai (allora E.I.A.R.), Amerigo Gomez e Victor De Sanctis, che registrarono a rischio della vita suoni e testimonianze di quei tragici avvenimenti con un'apparecchiatura di fortuna. Il documentario mette insieme per la prima volta immagini e filmati d'epoca, realizzati da civili italiani o da operatori inglesi, americani, neozelandesi e tedeschi, provenienti da archivi di tutto il mondo ed in parte inediti.

Description for intoscana standard player

Sono queste delle fonti storiche di grande valore, che insieme alle tante altre testimonianze scritte e raccontate da chi quegli avvenimenti li ha vissuti, continuano oggi a far riflettere su quello che è stato e sugli errori che non si devono ripetere nella storia futura.

24/04/2014