A PISA NASCE L'I-MASTER, PER CREARE LE APP

iphone

Dopo il successo del corso di inizio anno, l'Università fa il bis

A scuola di app. Nasce all'Università di Pisa uno dei primi master universitari per lo sviluppo di applicazioni mobili, ossia per creare quei software che tanto successo riscuotono sui moderni telefonini. Il master, di primo livello, arriva dopo il corso organizzato la scorsa primavera, che ha raccolto oltre 350 richieste di partecipazione da tutta Italia, pur non conferendo crediti formativi e non essendo inserito in attività curriculari.

Il settore delle applicazioni mobili, e in particolare di quelle destinate a smartphone e tablet, sta registrando una crescita molto veloce. Le principali aziende del settore hanno visto impennare gli utili e ampliare le quote di mercato. Questo settore, oltre ad essere in forte crescita, ha anche delle barriere all'ingresso particolarmente basse, spesso nell'ordine di poche centinaia di euro, e costituisce un segmento industriale straordinariamente promettente in cui non sono richiesti grandi capitali, ma competenze approfondite e buone idee.

I contenuti del master includono la programmazione di app per le maggiori piattaforme (iOS, Android, Windows Phone), sviluppo cross-platform, tecnologie legate alla sensoristica, networking, geolocalizzazione, grafica 3D, multimedialità, web mobile, con particolare attenzione al design delle interfacce e alla formazione di una mentalità imprenditoriale.

Per iscriversi c'è tempo fino al prossimo 30 settembre. Tutte le informazioni sul sito ufficiale del master.

26/09/2011