CALCI DI RIGORE? NASCE A PISA L'APP PER IPHONE

Calcio

Si chiama "KickNKeep" l'App dedicata al mondo del pallone sviluppata da Paolo Carrara, giovane studente dell'Università di Pisa

L'emozione del calcio di rigore in un tocco. Nasce dall'idea di uno studente la nuova applicazione per iPhone e iPod touch chiamata “KickNKeep”, un videogame multiplayer sul calcio che simula il calcio di rigore. L'app, grazie allo sviluppo di formule matematiche complesse, riproduce fedelmente i movimenti che si compiono nella realtà per colpire la palla: con il movimento del dito sullo schermo si possono determinare direzione, effetti e velocità della palla oppure, scegliendo la parte del portiere, decidere quale angolo coprire.

A realizzare il gioco per iPhone è stato Paolo Carrara, allievo dell’Università di Milano, che ha frequentato il corso iOS promosso dal dipartimento di Informatica dell’Università di Pisa, il primo attivato in Italia per imparare a programmare le famose applicazioni per smartphone e tablet. Dodici le lezioni di Goran Djukic, esperto del Cnr, gettonatissime anche su iTunes: a fine maggio sono stati registrati oltre 57mila download.

A breve “KeckNKeep” sarà disponibile su AppStore, il negozio virtuale della Apple dove invece è già arrivato il progetto “SatWeather” di Andrea Tondo, studente di Informatica di Pisa, che per questo primato ha ricevuto una menzione speciale alla fine del corso. “SatWeather” mostra l’animazione di immagini meteorologiche catturate dal satellite, destinata a chiunque voglia vedere con occhi diversi la situazione del meteo in Europa e negli Stati Uniti. Non fornisce direttamente le previsioni future, ma osservando l’andamento delle perturbazioni nelle ultime ore passate è possibile farsi un’idea accurata di cosa accadrà.

Dei 60 studenti iniziali del corso pisano, 46 hanno concluso il percorso e di questi 19 hanno superato l’esame. Tra i 12 progetti consegnati a fine corso sono stati selezionati quattro finalisti: oltre al vincitore “KeepNKeep”, “SportNews”, “ManyMoles” e “iUnipi”, applicazioni che comunque arriveranno presto su AppSotre. Il progetto “List” ha ricevuto una menzione speciale per il migliore codice.

30/06/2011