PISTOIA CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA 2017: È UFFICIALE

di Saverio Melegari
Pistoia capitale italiana cultura 2017

La città toscana premiata per l'ottimo progetto presentato al Ministero

Una splendida notizia per Pistoia e per i pistoiesi: la città oggi è stata nominata ufficialmente capitale italiana della cultura 2017.

Dopo l'assegnazione del titolo 2016 a Mantova nei mesi scorsi, è arrivata dal ministro Dario Franceschini l'assegnazione alla città toscana per il prossimo anno.

Pistoia è stata premiata per la qualità informativa del dossier presentato al Ministero, per la significatività e sostenibilità del progetto. 

La città per la sua candidatura ha puntato su progetti importanti e di rilancio, in particolare la rigenerazione e riqualificazione urbane dei 76.000 mq dell’antico Ospedale del Ceppo, delle Mura urbane, dei percorsi ciclopedonali immersi nel verde del centro storico, sullo sviluppo di Palazzo Fabroni, museo dell’arte moderna e contemporanea.

In programma anche la realizzazione di una mostra su Marino Marini in collaborazione con la Fondazione Guggenheim, oltre al rinnovo dei grandi festival, dai Dialoghi sull'Uomo al Pistoia Blues, a Leggere La Città.

Pistoia riceverà dal Ministero dei Beni Culturali un contributo di un milione di euro per la realizzazione dei progetti presentati nel dossier. 

Le altre città in gara erano Aquileia, Como, Ercolano, Parma, Pisa, Spoleto, Taranto e Terni.

25/01/2016