"STREETART AGLIANA 2016" CON TEO MONEYLESS PIRISI

di Saverio Melegari
"StreetArt Agliana 2016" con Teo Moneyless Pirisi

Dal 23 maggio al 4 giugno la creazione di due murales ad Agliana da parte di Moneyless

Un evento unico con un artista che si è già fatto conoscere in giro per la Toscana. Torna con Teo Moneyless Pirisi "StreetArt Agliana" che nel 2016 giunge alla sua seconda edizione. Dopo aver ospitato lo scorso anno Clet, l'artista francese che si diverte a realizzare opere d'arte con i cartelli stradali, stavolta è il turno di Moneyless che ha sposato con entusiasmo il progetto proposto dal Comune di Agliana insieme a Keras Società Cooperativa.

Un avvenimento che farà calamitare ad Agliana curiosi e cittadini ma anche esperti del settore ed amanti dei murales, visto che le opere dell'artista lucchese sono conosciute in tutta la regione e non solo. E non capita certo spesso di vederlo lavorare dal "vivo" a due murales che poi lascerà in dono alla città.

Si parte lunedì 23 maggio in via Giorgio La Pira presso il Magazzino Comunale: qui verrà realizzato un murales di ben 360 metri quadrati diventando uno dei degli interventi più grandi realizzati in Toscana assieme a quello di Moneyless ad Arezzo e "Tuttomondo" di Keith Haring a Pisa. L'opera verrà conclusa il 27 maggio e sarà visibile passo dopo passo con la sua creazione visto che basterà recarsi nel parco adiacente al magazzino per vedere l'evoluzione.

Dal 30 maggio al 4 giugno, invece, Moneyless sarà impegnato presso la scuola paritaria "Angeli Custodi" del Quartiere San Michele e lì vi rimarrà fino al 4 giugno quando completerà la sua opera e chiuderà così la seconda edizione di "StreetArt Agliana".

In questa iniziativa Discover Pistoia è il media partner, ma per conoscere tutte le informazioni, visita il sito ufficiale www.streetartagliana.it 

19/05/2016