VINO: DAL PERÙ AL MESSICO IL CHIANTI VOLA ALLA CONQUISTA DEL SUD AMERICA

Vino: dal Perù al Messico il Chianti vola alla conquista del Sud America

Parte il tour del Consorzio Vino Chianti, cche toccherà anche la Colombia e Cuba, per incrementare i rapporti commerciali e far crescere l'export

Un tour in Perù, Colombia, Cuba e per la prima volta in Messico, per rafforzare i rapporti commerciali e incrementare l'export in aree dove il vino toscano inizia ad essere conosciuto e apprezzato. Parte oggi il 'Chianti Lovers Latam Tour 2017', che vedrà il Consorzio Vino Chianti tornare nuovamente in Sud America, dopo un'analoga iniziativa lo scorso anno.

Prima tappa in Perù, a Lima, dove si terrà una degustazione in verticale di Chianti Riserva; poi a Cusco (20 febbraio), dove invece sarà raccontato il Chianti attraverso tutte le sue categorie: annata, superiore, Riserva e Vin Santo. Poi sarà la volta della Colombia a Medellìn (22 febbraio), e a Cuba con il Chianti protagonista all'interno del Festival Habanos (27 febbraio-3 marzo) con una degustazione di Riserva, formaggi e sigari cubani.
Infine Cancùn (13 marzo) dove sarà svolto per la prima volta un seminario panoramico per gli operatori del settore.

"Il vino Chianti è conosciuto ma puntiamo a dare una fotografia completa sulla sua varietà di stili e di territorio, per stimolarne l'interesse. Si tratta di tappe strategiche in grado di garantire lo sviluppo della denominazione” spiega Giovanni Busi, presidente del Consorzio Vino Chianti.

17/02/2017