TORNA IL PISTOIA BLUES FESTIVAL: DIECI SERATE DI GRANDE MUSICA

Mannarino

Dal 28 giugno al 14 luglio Gogol Bordello, Mannarino, The Jesus and Mary Chain, Tom Odell, Editors, Franco Battiato e molti altri

Torna come ogni anno nella splendida cornice di piazza Duomo a Pistoia la 38 esima edizione del "Pistoia Blues Festival" che dal 1980 porta in Toscana il meglio della musica mondiale. Ad aprire le danze sarà il 28 giugno Franco Battiato accompagnato dalla Royal Philarmonic Orchestra di Londra. Il 29 giugno saranno a Pistoia i 2Cellos le star mondiali del violoncello: Luka Sulic e Stjepan Hauser. Il 4 luglio sarà il turno di un pezzo miliare del rock Little Steven, unica data italiana per il chitarrista di Bruce Springsteen.

Il 6 luglio grande ritorno per gli Editors, la band guidata da Tom Smith reduce da uno straordinario concerto del 1° maggio a Roma dividerà il palco con i The Cult. Il 7 luglio saliranno sul palco i The Jesus and Mary Chain i fratelli William e Jim Reid (chitarrista e cantante) tornano ufficialmente sulla breccia  realizzando un nuovo album di inediti dal titolo "Damage&Joy". L'8 luglio l' "Apriti cielo tour" del cantautore romano Mannarino toccherà il palco pistoiese, il 9 luglio Stefano Bollani accenderà la piazza col suo "Napoli Trip". Il 12 luglio una serata deddicata alla musica balcanica con Dubioza Kolektiv e i Gogol Bordello. Il 13 luglio Niccolò Fabi suonerà per la notte rossa di Avis. Chiude la rassegna il concerto del cantautore Tom Odell il 14 luglio.

Ecco il programma completo:
28 giugno Franco Battiato e la Royal Philharmonic  Concert Orchestra
29 giugno 2Cellos
4 luglio, Little Steven & The Disciples of Soul
6 luglio Editors e The Cult
7 luglio The Jesus and Mary Chain
8 luglio Mannarino
9 luglio Stefano Bollani
12 luglio Dubioza Kolektiv e Gogol Bordello

13 luglio Niccolò Fabi
14 luglio Tom Odell

Per informazioni:
http://pistoiablues.com/

28/04/2017