Redazione

IL DIRETTORE Davide De Crescenzo - Laureato con il massimo dei voti in Scienze della Comunicazione (nuovi linguaggi televisivi ed estetica dello sport), vincitore di un master all’Università Cattolica di Milano in cronaca sportiva e format per la televisione digitale con un’esperienza formativa a “Tele+”, è giornalista pubblicista dal 2002 e professionista dal 2007. Tra i fondatori della prima radio universitaria italiana “Facoltà di Frequenza”, si è avvicinato alla professione giornalistica a Siena a partire dal 1997 collaborando con il quotidiano “Il Cittadino” ed il sito web “Sienanews” per poi far parte della redazione del Canale Civico Siena-CCS Cable Tv, primo esempio nazionale di new television e tv via cavo legata ad un ente locale e più volte premiata al Com-pa di Bologna. Molte le esperienze di uffici stampa per istituzioni, associazioni e manifestazioni. Diversi gli incarichi come web-writer e consulente in comunicazione multimediale, politica ed istituzionale. Dal 2005 lavora al portale ufficiale della Toscana www.intoscana.it, prima come redattore ordinario poi dal 2008 come vicecaposervizio e coordinatore della redazione. Dal 2010 è direttore di testata e responsabile dell'area contenuti di Fondazione Sistema Toscana. E' responsabile, inoltre, dei contenuti editoriali e multimediali di www.turismo.intoscana.it, il portale ufficiale del turismo della Regione Toscana.



Tel. 055 2719032 - d.decrescenzo@mail.intoscana.it
Blog: http://blog.intoscana.it/notedigitali/

LA REDAZIONE DI INTOSCANA.IT:


Caposervizio - Simona Bellocci
-  Dal settembre 2009 è giornalista professionista. Dopo gli studi in Scenografia all’Accademia di Belle Arti di Firenze ha lavorato in Regione Toscana dal 2002 al 2006 dove ha maturato esperienze sul fronte delle politiche del sociale, in particolare nell’area della comunicazione, organizzazione di eventi, convegni e seminari. Tra le altre collaborazioni, quelle con il Centro di Formazione e Studi Formez di Roma e con Fondazione Spazio Reale. Si è avvicinata al giornalismo a partire dal 2000, collaborando con radio, siti web e tv locali: per TVR Teleitalia e Toscana Tv ha curato i contenuti di una trasmissione sportiva mentre ha prodotto testi per Calciotoscano.it . Ha curato inoltre gli uffici stampa di associazioni ed eventi. Dal 2009 al 2012  è  stata Responsabile dell’Ufficio Stampa e Comunicazione del Coni Toscana. Lavora al portale ufficiale della Toscana intoscana.it dal 2006. Si occupa di sport, società, giovani, made in Toscana, università e innovazione, turismo ed enogastronomia. Dal 2011 conduce la trasmissione radiofonica "Idee e viaggi",  un programma di Radio Fiesole e Radio Pulce, in collaborazione con intoscana.it. Dal 2013 è caposervizio di intoscana.it e coordina con il direttore le attività della redazione.

Tel. 055 2719031 - s.bellocci@mail.intoscana.it


Costanza Baldini
-  Si è laureata nel 2004 in Storia dell’Arte presso l’Università di Firenze. Nel 2008 ha concluso il Dottorato in Tecnologie e Management dei Beni Culturali presso l’Università IMT Alti Studi di Lucca. Ha collaborato alla prima edizione del Genio Fiorentino (2005-2006). Collabora dal 2006 all'esposizione di arte contemporanea Digiarte. Ha sostenuto stage presso la Galleria dell’Accademia di Firenze, l’Azienda Fratelli Alinari di Firenze e il River to River Florence Indian Film festival. Nel 2008 ha lavorato all’organizzazione della mostra Rinascimento Virtuale curata da Mario Gerosa. E’ giornalista professionista dal settembre 2009. Lavora a intoscana.it dal marzo 2006 occupandosi di arte, cultura, spettacoli, moda e design.

Tel. 055 2719030 - c.baldini@mail.intoscana.it



Ilaria Giannini - Laureata in Scienze Politiche e Internazionali presso l'Università di Pisa è giornalista professionista dal 2008. Ha collaborato con l'Ansa Firenze, Novaradio, Toscana Tv, Mangialibri, Corriere Fiorentino e CosebelleMag. Ha pubblicato due romanzi - "I provinciali" (Gaffi Editore) e “Facciamo finta che sia per sempre” (Intermezzi) - ha scritto a quattro mani con Federico di Vita "I treni non esplodono" (Piano B), libro di nonfiction narrativa sulla Strage ferroviaria di Viareggio. Dal luglio 2007 lavora a Intoscana.it, dove si occupa di arte, cultura, spettacoli, economia, costume, moda e design. Scrive di viaggi, enogastronomia e arte su www.turismo.intoscana.it e sul blog Diari di Viaggio, di cui cura anche come Social Media Manager la pagina su Facebook e su Twitter.

Tel. 055 2719039 - i.giannini@fondazionesistematoscana.it


Marta Mancini
 – Laureata in Scienze del Turismo e laurenda in Teorie della Comunicazione presso l'Università di Firenze. Ha lavorato come assistente ufficio stampa per Teatri del Sacro organizzato da Federgat; ha collaborato con Toscana & Chianti News, Latitudes Life Magazine e Radio Fiesole. Dal 2012 scrive per Intoscana.it, curandone contenuti e social network; per il blog Diari Toscani e il portale del turismo regionale www.turismo.intoscana.it. È stata Social Media Manager del progetto di valorizzazione enogastronomica Vetrina Toscana.

e-mail: m.mancini@fondazionesistematoscana.it


Federico di Vita
 – Dopo anni di lavoro in ambito editoriale e alcune collaborazioni con riviste cartacee e on-line (tra le altre Linkiesta, inutile e minima&moralia), inizia a scrivere per Intoscana nell’estate del 2015. Autore di alcuni libri, per “Pazzi scatenati – Usi e abusi dell’editoria” riceve un Premio Speciale nell’ambito del Premio Fiesole. Nel 2009 si è laureato in Lettere alla Sapienza.

e-mail: f.divita@fondazionesistematoscana.it

 

Katia BoccaneraLaureata in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università degli Studi di Macerata. Ha collaborato con case editrici occupandosi di editing e traduzioni. Ha tradotto opere letterarie quali “I trovatori” di Martin de Riquer e “I fondatori dell’alba” di Renato Prada Oropeza e racconti in “Nero e Avana. Antologia di racconti cubani contemporanei”. Dal 2010 lavora per www.intoscana.it, si occupa del sito ufficiale del turismo della Regione Toscana www.turismo.intoscana.it, del calendario degli eventi regionale www.toscanaevents.it e del sito di Vetrina Toscana www.vetrina.toscana.it.