TRENITALIA: NEL 2020 NUOVI TRENI DIESEL PER I PENDOLARI

di Chiara Bianchini
Trenitalia: nel 2020 nuovi treni diesel per i pendolari

I primi arriveranno in Toscana sulle linee non elettrificate. Ceccarelli: "Puntiamo al rinnovo completo della flotta"

La Toscana sarà tra le prime regioni a beneficiare dei nuovi treni diesel in consegna per il 2020. Trenitalia ha, infatti, lanciato una nuova gara per l’acquisto di altri 135 treni diesel destinati alle tratte regionali non elettrificate utilizzate quotidianamente dai pendolari.

Il bando relativo all’acquisto mira alla stipula di un accordo quadro che prevede anche un servizio di manutenzione della durata di 15 anni, con opzione di ulteriori dieci, per un valore superiore a 1 miliardo e mezzo di euro.

I nuovi treni saranno suddivisi in due tipologie, a 200 e 300 posti a sedere. Il bando segue la procedura, conclusasi il 28 giugno 2016, per l’affidamento della costruzione di nuovi treni destinati ai pendolari, che è stata aggiudicata ad Alstom e Hitachi Rail Italy. I primi 30 treni diesel della nuova gara saranno destinati alle regioni Toscana, Sicilia e Sardegna.

"Abbiamo firmato un contratto con Trenitalia – ha dichiarato l’assessore regionale ai trasporti, Vincenzo Ceccarelli – che prevede un rinnovo importante della flotta dei treni regionali in Toscana. In questi ultimi due anni e mezzo sono stati introdotti 62 nuovi treni. Questo rinnovamento proseguirà fino al 2020 anche con nuovi treni diesel per le linee non elettrificate. Stiamo trattando poi, con Trenitalia per il continuo miglioramento del servizio sia quantitativamente che qualitativamente e per arrivare al completo rinnovo della flotta.”

Description for intoscana standard player

07/06/2017