LA BELLEZZA DEL PADULE DI FUCECCHIO ED I SUOI EVENTI: IL 23 APRILE SCADE IL BANDO PER LA SPONSORIZZAZIONE DI PROGETTI

di Saverio Melegari
La bellezza del Padule di Fucecchio ed i suoi eventi: il 23 aprile scade il bando per la sponsorizzazione di progetti

Aziende interessate a fare da sponsor alle iniziative del Padule hanno tempo fino al 23 aprile per farsi avanti

La magìa di specie di uccelli che si vedono, in Italia, soltanto in alcuni periodi dell'anno e poterli ammirare attraverso il "birdwatching" non ha prezzo. E' una delle attrazioni più apprezzate e che coinvolgono sia gli adulti che i bambini all'interno del Padule di Fucecchio. Osservare da vicino come muta la natura, e la flora palustre, con il passare dei mesi è un privilegio che solo in poche parti del nostro paese si può avere.

Sono solo alcuni esempi dell'attività capillare portata avanti dal Centro di Ricerca e Documentazione del Padule grazie alle strutture realizzate in questi anni a Castelmartini e non solo. Ed i turisti, così come chi abita nella zona e vuole ritagliarsi qualche ora all'aria aperta, apprezzano sempre di più le varie iniziative. Un esempio di successo è stata la 1° Open Week di Montecatini Terme e della Valdinievole che, nei cinque giorni di aperture straordinarie del Padule, fra il "ponte" di Pasqua ed il weekend del 2-3 aprile ha portato nella zona quasi 1.000 visitatori attratti dalla possibilità di vedere le specie animali presenti in questo periodo nell'area umida interna più grande d'Italia.

Per i prossimi weekend lunghi del 25 aprile e 1° maggio sono in programma altre iniziative come l'"Open Day" a Le Morette o le visite all'Area Righetti, ma in ballo ci sono anche altri eventi importanti. Perché il prossimo 23 aprile, allungando i tempi di una settimana grazie ad una proroga ottenuta dal Centro, scade il termine ultimo per partecipare alla manifestazione d'interesse per la scelta di eventuali sponsor interessati a stipulare accordi e contratti per la sponsorizzazione di una serie di iniziative che riguardano il Padule.

Nello specifico, si tratta della "Festa del Padule", che si tiene la terza domenica di maggio, con costo previsto di 7.000 euro+Iva; la manifestazione "Il giorno della Cicogna" fra maggio e giugno con un costo di 5.000 euro+Iva; la pubblicazione de "La nuova guida del Padule di Fucecchio - Natura, storia, attività tradizionali, itinerari" con costo previsto di 15.000 euro+Iva; allestimento di arredi nella Riserva Naturale del Padule di Fucecchio e presso il Centro Visite di Castelmartini (18.000 euro+Iva); attività gestionali (32.500 euro+Iva).

Il contributo di sponsorizzazione consisterà nella disponibilità, da parte dei soggetti interessati, a finanziare in tutto o in parte uno o più fra gli interventi elencati, fermo restando che la soglia minima di contributo è individuata in € 5000,00 (+IVA). Il Centro RDP Padule di Fucecchio, in cambio della prestazione ricevuta, garantirà allo sponsor di pubblicizzare la propria ragione sociale in appositi spazi predefiniti nell’ambito dell’area dove è effettuato l’intervento o sul materiale celebrativo e/o informativo che verrà prodotto in relazione alla promozione del progetto o dei progetti sponsorizzati.

Il termine ultimo per inviare la propria richiesta di partecipazione è sabato 23 aprile alle ore 12.

Per conoscere tutti i dettagli, vai su http://www.zoneumidetoscane.it/it/bando-sponsor-di-progetti-sul-padule 

14/04/2016