TURISMO, 2016 DA RECORD IN TOSCANA: SUPERATI I 90 MILIONI DI PRESENZE

Turismo, 2016 da record in Toscana: superati i 90 milioni di presenze

Aumentano i turisti stranieri (+3%) ma anche gli italiani e per il 2017 è prevista un'ulteriore crescita che avrà protagonisti viaggiatori colti e slow

Un anno da record per il turismo in Toscana. Il 2016 si è chiuso con un le presenze che per la prima volta superano i 90 milioni di viaggiatori, considerando chi ha soggiornato in hotel, bed&breakfast ma anche strutture non commerciali, in primo luogo case. Le presenze sono cresciute del 3%: un dato positivo guidato dai turisti stranieri (+3.5%) ma a cui hanno contribuito in modo sostanziale anche gli italiani (+2,5%).

Description for intoscana standard player


In particolare secondo le rilevazioni della Banca d’Italia da gennaio ad ottobre del 2016 gli arrivi di turisti stranieri in Toscana siano cresciuti del +10% rispetto allo stesso periodo del 2015, mentre le presenze nelle strutture ricettive ufficiali (escluse quindi quelle non commerciali) hanno fatto registrare un aumento del +9%. Tra le province più gettonate dagli stranieri guidano la classifica Firenze, Pisa e Siena.

In vista della crescita prospettata la Regione si propone di incoraggiare ulteriormente il settore, anche grazie al nuovo progetto di promozione turistica "Toscana Ovunque Bella", volto al rilancio d'immagine di piccole e grandi realtà del territorio.
"Abbiamo voluto dotare i 271 comuni toscani non di un ennesimo sito ma una modalità nuova per raccontarsi sul web, facendo promozione della nostra regione con delle pagine in cui la storia della destinazione Toscana viva attraverso gli episodi speciali narrati da speciali testimonial – ha dichiarato Stefano Ciuoffo, assessore al turismo della Regione – un progetto di storytelling dove offriremo al turista e al curioso una Toscana da riscoprire sotto sfaccettature diverse o una Toscana che entra in sintonia subito con chi cerca un viaggio che si esperienza".

Secondo le stime di Toscana Promozione Turistica, le presenze turistiche sul territorio toscano sono destinate ad aumentare anche nel 2017 di un ulteriore 3%. Una crescita di cui saranno protagonisti i viaggiatori colti, alla ricerca di esperienze slow e che desiderano scoprire territori nuovi provenienti dal Nord America (+4/5%) e dall’Europa (+3.5/4.5%). Ma anche i turisti organizzati provenienti dai paesi extraeuropei ed emergenti, con un particolare riferimento a quelli che arrivano dall’Estremo Oriente (+8%).

08/02/2017