Il Padule di Fucecchio si tinge si rosa: tornano i fenicotteri

Sono stati avvistati da alcuni studenti di Montecatini in visita all'area protetta

Torna a colorarsi di rosa la riserva naturale del Padule di Fucecchio per l'arrivo di una trentina di fenicotteri che vanno ad aggiungersi ai molti uccelli acquatici, visibili dall'osservatorio faunistico de Le Morette. Ad avvistare i fenicotteri è stata la classe prima media dell'Istituto Galileo Chini di Montecatini (Pistoia), accompagnata nell'area protetta dagli insegnanti e da una delle guide ambientali del centro di ricerca, documentazione e promozione del Padule di Fucecchio.

Assieme ai fenicotteri per loro è stato possibile osservare Spatole, Aironi, Ibis, Cormorani, Svassi e un coloratissimo assortimento di anatre selvatiche. Anche la prima visita primaverile all'area Righetti, condotta domenica scorsa da una guida del Centro, si è aperta con una inaspettata sorpresa: l'osservazione di un raro Falco pescatore con la preda fra gli artigli, un grosso pesce appena catturato.

Per informazioni sul padule di Fucecchio visita:
http://www.paduledifucecchio.it

 

20/03/2019