"IN BICI SUL TRENO": UN BONUS PER VIAGGIATORI GREEN IN TOSCANA

"In bici sul treno": un bonus per viaggiatori green in Toscana

A Florence Bike Festival sono stati consegnati i contributi a quindici pendolari-ciclisti messi a disposizione dalla Regione: per partecipare c'è tempo fino al 30 giugno

Buone notizie per chi ama muoversi in bicicletta in Toscana. Sono stati consegnati oggi al Florence Bike Festival quindici bonus bici ai ciclisti abbonati ferroviari che hanno aderito all'iniziativa regionale 'In bici sul treno', che premia chi utilizza insieme questi mezzi.

"La Regione - ha ricordato Ceccarelli - ha messo a disposizione 100mila euro tra la fine del 2015 ed i primi sei mesi del 2016 per incentivare l'uso combinato di bicicletta e treno, i due mezzi di trasporto più sostenibili dal punto di vista ambientale. Grazie a questo investimento potremo distribuire fino a 700 bonus” ha spiegato l'assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli, che ha accolto i pendolari-ciclisti al Parco delle Cascine a Firenze.

In tutto ad oggi sono 141 gli abbonati ferroviari che hanno acquistato una bici pieghevole che potranno usufruire del buono della Regione per avere riduzioni sui prossimi titoli di viaggio ferroviari. Il bando resterà aperto fino al prossimo 30 giugno. Potranno fare domanda i residenti in Toscana con abbonamento Trenitalia che riceveranno un bonus spendibili in viaggi ferroviari pari al 75% dell'importo della bici pieghevole.

Il progetto 'In bici sul treno' prevede anche una misura per i cicloturisti, con la riduzione del 50% del costo delle tessere per il trasporto delle bici sul treno nei giorni festivi o nei feriali in orario non-pendolare.

Per informazioni: www.regione.toscana.it

16/04/2016