30 + 1 COPERTINE DI NATURART

30 + 1 copertine di NATURART

Venerdì 7 Dicembre alle ore 17.30 a Palazzo Fabroni, la presentazione del numero 31 di NATURART, rivista trimestrale edita dalla Giorgio Tesi Editrice. Nell’occasione la possibilità di visitare gratuitamente sia la mostra “30 + 1 copertine di NATURART: alla scoperta del mondo Giorgio Tesi Editrice” che quella dedicata a Umberto Buscioni.

Palazzo Fabroni di Pistoia, sede del Museo del Novecento e del Contemporaneo, è la location scelta per la presentazione, alle 17.30 di venerdì 7 dicembre, del trentunesimo numero del trimestrale NATURART, che con questa uscita raggiunge i 9 anni di pubblicazioni. Per festeggiare questo importantissimo traguardo è stata allestita, al piano terra dello storico edificio di Via Sant’Andrea, la mostra “30+1 Copertine di NATURART – Alla scoperta del mondo Giorgio Tesi Editrice” con tutte le copertine della rivista accompagnate da una serie di suggestive immagini estratte dai libri della collana “Avvicinatevi alla bellezza”.

Visitando la mostra, che rimarrà aperta fino al 27 Gennaio, sarà possibile ripercorrere gli ultimi anni di storia del nostro territorio, grazie alla bellezza di queste splendide immagini che hanno contribuito a far conoscere Pistoia in tutto il mondo. Durante la mostra sarà possibile sia ritirare le proprie copie di NATURART e Discover Pistoia, che acquistare le pubblicazioni Giorgio Tesi Editrice tra cui “L’Altare Argenteo di San Iacopo a Pistoia”, quarto volume della collana “Avvicinatevi alla bellezza”.

Il trentunesimo numero si presenta particolarmente vario e ricco di contenuti di grande qualità.

L’apertura è dedicata all’intervista al Professor Antonio Paolucci a proposito sia del nuovo libro “L’altare Argenteo di San Iacopo a Pistoia” -  presentato il primo dicembre nella Cattedrale di San Zeno -  che sulla nostra città in generale, per poi passare ad un dialogo artistico con l’artista pistoiese Umberto Buscioni  e all’interessante progetto FIND YOUR FUN con cui Pistoia, Montecatini, la Valdinievole e la Montagna Pistoiese si sono presentate all’Adventure Travel World Summit 2018 come unico soggetto, con l’obiettivo comune della valorizzazione  e dello sviluppo turistico di tutto il nostro territorio.

Si torna a parlare di arte raccontando la recente residenza d’artista a Pistoia di Francesco Camillo Giorgino, in arte Millo, uno street artist di fama internazionale che ha realizzato opere in tutto il mondo e che si e fermato una settimana a Pistoia grazie all’ associazione culturale Spichisi in collaborazione con il Progetto Giorgio Tesi eARTh e la Fondazione Caript, realizzando uno splendido murales al Giardino di Cino.

La mostra fotografica “Fuori Stagione” di Lorenzo Gori, il lavoro di promozione della nostra città e del suo verde svolto dalla Giorgio Tesi Group, le opere e la storia dell’artista pistoiese Gianfranco Chiavacci, lo storico borgo di Castelvecchio, un’intervista ad Ugo Baldi Amministratore Delegato di Conad del Tirreno importante realtà imprenditoriale del territorio,  l’internazionalizzazione del Festival Pistoia  - Dialoghi sull’Uomo ed un interessante articolo sul vecchio stadio Pistoiese di Monteoliveto completano gli argomenti di un numero che ancora una volta riesce a spaziare elegantemente tra arte, cultura, turismo ed eccellenze presenti sul nostro territorio, ponendosi sempre più come strumento insostituibile per la promozione di Pistoia in tutto il mondo.

Al termine della presentazione sarà possibile visitare gratuitamente la splendida mostra UMBERTO BUSCIONI | L'ANIMA SEGRETA DELLE COSE (1 dicembre 2018/27 gennaio 2019), a cura di Gabi Scardi, un excursus dell'ampia attività dell'artista contemporaneo pistoiese a cui NATURART dedica proprio la copertina di questo numero - un’opera del 1964 dal titolo “Giardino- che per contenuto si sintonizza perfettamente con la linea editoriale di questa rivista che ormai d 9 anni racconta Pistoia e le sue eccellenze al mondo intero.

05/12/2018