Alla scoperta della storia di Siena con le passeggiate d'autore

Dal 23 febbraio per un anno dieci appuntamenti per scoprire i percorsi fuori dalle solite rotte, dall'antico ateneo ai canti popolari

Dalle origini di Siena alla scoperta dell’antico ateneo, dai canti popolari al costituto in lingua volgare, dalla banca e il suo rapporto con la città all’Accademia dei Rozzi, fino all’Ottocento. Si chiama "I secoli di Siena" ed è un viaggio alla scoperta della città passeggiando attraverso i luoghi, focalizzando l’attenzione sui temi legati a particolari momenti storici, figure di spicco e le istituzioni della storia della città.

Dal 23 febbraio prende il via la sesta edizione de "Le passeggiate d'autore", format ideato dal portale Toscanalibri.it e Comune di Siena con la direzione artistica di Luigi Oliveto. Un percorso lungo un anno con dieci appuntamenti programmati e un'appendice per il 2020 alla scoperta dei musei delle Contrade del Palio.
La prima passeggiata 'Città e campagna nel canto popolare', con partenza da piazza Indipendenza e arrivo in piazza del Mercato, sarà guidata da Mariano Fresta e dalla cantante folk Giuditta Scorcelletti.

"Le passeggiate - ha detto Alberto Tirelli, assessore al turismo del Comune di Siena - nascono allo scopo di offrire a turisti e residenti una scoperta di Siena al di là dei consueti itinerari e con un approccio che della città faccia percepire anche il sentimento, le emozioni, la cultura racchiusi nella sua storia. Una città da apprezzare non solo nelle sue evidenze, ma anche in ciò che ne costituisce l'anima."

Per il programma completo: comune.siena.it

 

13/02/2019