L’anno che verrà: anticipazioni letterarie alla Biblioteca di Pistoia

di Ilaria Giannini

Dal 24 al 27 ottobre torna il festival letterario dove gli editori e gli autori presentano le uscite per il prossimo anno, con ospiti come Marco Malvaldi, Neri Marcorè che legge Italo Calvino, Mauro Ermanno Giovanardi in concerto

Anticipazioni sui libri più attesi per il 2020, reading e concerti ma anche corsi di formazione e opportunità di scouting per gli autori emergenti. È il ricco programma del festival L’anno che verrà: i libri che leggeremo”, organizzato dalla Biblioteca San Giorgio di Pistoia che torna per la terza edizione da giovedì 24 a domenica 27 ottobre.

Tra gli eventi da non perdere la lectio magistralis di Marco Malvaldi di venerdì sera nel Palazzo Comunale di Pistoia: lo scrittore pisano parlerà di come la lettura riesca a fornire strumenti utili ad affrontare i problemi della vita. Ma anche il concerto di Mauro Ermanno Giovanardi sabato sera in biblioteca e domenica il reading di Neri Marcorè dedicato a Gianni Rodari e l’incontro con Rodrigo Fresàn, uno dei più importanti autori argentini viventi, che presenta in anteprima nazionale il suo romanzo “La parte inventata”, pubblicato in Italia da Liberaria.

Nella sezione "I libri che leggeremo" editori come Bompiani, Einaudi, Feltrinelli, Garzanti ma anche E/O, il Saggiatore, Minimum Fax, NN e Tenuè, anticiperanno al pubblico i loro cataloghi per il prossimo anno insieme ai loro editor e autori, tra cui Fabio Genovesi, Antonella Lattanzi, Andrea Pomella, Vanni Santoni, Demetrio Paolin.

L'anno che verrà Biblioteca Pistoia

Torna anche quest’anno l’iniziativa "Il futuro davanti", dedicata agli scrittori con un romanzo nel cassetto che potranno presentare il loro manoscritto in incontri di scouting con editori indipendenti e agenti letterari, organizzati da The FLR.

Chi volesse cimentarsi nella scrittura potrà mettersi alla prova con il laboratorio di scrittura di Giorgio Vasta “Avere una storia”, incentrato sul racconto dei sentimenti e delle relazioni, mentre Chiara Beretta Mazzotta e Sara Sullam propongono il corso di lettura professionale "Leggere per gli altri”, rivolto a chiunque voglia acquisire competenze sulla valutazione professionale dei testi.

09/10/2019