Assedio alla Villa, una 'meraviglia toscana' nel segno di Leonardo

Tre giorni di eventi nella villa medicea di Poggio a Caiano per celebrare le due figure simbolo della Toscana. Appuntamento fissato per il 13, 14 e 15 settembre

Sarà dedicata al genio di Leonardo da Vinci e a Cosimo I de’ Medici, primo Granduca di Toscana, la 35esima edizione dell’Assedio alla Villa. La manifestazione, che si snoda intorno alla splendida villa medicea di Poggio a Caiano, patrimonio dell’Unesco, è in programma il 13, 14 e 15 settembre 2019.

Per festeggiare la riccorrenza sarà reso omaggio ai due personaggi simbolo della Toscana che, con le loro intuizioni, l’hanno resa una terra grandiosa e celebre agli occhi di tutto il mondo. Il 2019 è infatti un anno speciale per le due figure e dunque per l’“ex Granducato”: ricorrono insieme i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci e i 500 anni dalla nascita di Cosimo I.

Leonardo da Vinci e Cosimo I de' Medici

Un doppio anniversario festeggiato in grande stile. È per questo che l’edizione 2019 dell’Assedio alla Villa sarà dedicata alla “Meraviglia toscana”, titolo che rivela l’intento della manifestazione di quest’anno: celebrare la toscanità in tutte le sue sfaccettature, rievocando, narrando e reinterpretando quelle eccellenze dell’arte, della bellezza, del paesaggio, del cibo e della cultura che nei secoli hanno fatto sì che il nome della Toscana suscitasse un sentimento di meraviglia.

«L’intento è quello di stupire chi verrà a trovarci nei tre giorni della manifestazione, raccontando quello che di straordinario questa terra ha da offrire» spiegano Francesco Ricciarelli, presidente della Pro Loco di Poggio a Caiano, e Francesca Faggi, presidente del Comitato "Assedio alla Villa" interno alla Pro Loco. Grazie al lavoro dei tanti volontari dell’associazione, l’anno scorso la manifestazione ha portato a Poggio a Caiano quasi 20mila persone.

Assedio alla Villa - gran finale - Ph Tommaso Lombardi

Anche quest’anno la villa medicea sarà al centro di una girandola di spettacoli, cortei, performance, rievocazioni ed eventi speciali, tra tradizione e innovazione. Sulla scia del rinnovamento inaugurato lo scorso anno, l’Assedio alla Villa sarà un viaggio “in volo” attraverso cinque secoli di storia (quelli della villa medicea) che porterà i visitatori a immergersi in diverse epoche. In particolare sarà possibile tornare indietro al tempo di Leonardo da Vinci e di Cosimo I de’ Medici.

Info e programma
www.assedioallavilla.com

02/08/2019