L'Istituto Luce apre gli archivi: alla riscoperta della Firenze del passato

di Costanza Baldini

L’Istituto Luce di Roma lancia la campagna ‘Io resto a casa’, nei suoi archivi ora gratuiti abbiamo scoperto tante curiosità

L'Istituto Luce Cinecittà di Roma aderisce alla campagna nazionale #IoRestoaCasa, promossa dal MIbact Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, per portare nei giorni dell’emergenza, dentro le case di tutti gli italiani, una grande offerta di contenuti digitali. Migliaia di ore di intrattenimento e conoscenza a disposizione di tutti, gratuitamente, su tutti i siti web di Luce-Cinecittà, ora che spettatori e visitatori non hanno possibilità di accedere ai luoghi della cultura. Il portale archivioluce.com è uno dei più grandi archivi visivi d'Italia e d'Europa, contiene circa 80.000 filmati e più di 400.000 fotografie online visibile da tutti i dispositivi.
Noi siamo andati a cercare un po’ di Toscana in questo archivio così grande a abbiamo trovato moltissimi video che parlano di moda, sport, manifestazioni religiose, il Maggio Musicale Fiorentino, il giro d’Italia e tante curiosità come l’eclissi totale di sole nel 1961 e quando a Firenze ‘piovvero’ dal cielo strani fiocchi bianchi che tutti pensarono fossero alieni. Ecco i video che abbiamo selezionato per voi.

Il Re inaugura, con il Ministro dell'educazione nazionale, la nuova Biblioteca Nazionale di Firenze CLICCA QUI 

La Principessa Maria di Savoia inaugura a Palazzo Vecchio la mostra "Mode d'altri tempi", allestita a scopo di beneficenza nel 1936 CLICCA QUI

5000 massaie rurali incontrano alla Casa del fascio di Firenze Maria Josè la Principessa di Piemonte nel 1937 CLICCA QUI

Gli spettacolari lavori di restauro della Torre del Palazzo della Signoria nel 1938 CLICCA QUI

Lo scoppio del carro a Firenze nel 1940 CLICCA QUI

L’inaugurazione del Teatro Verdi a Firenze nel 1950 CLICCA QUI

Ciclismo: Bartali vince il giro d’Italia della Toscana nel 1950 CLICCA QUI


Festa goliardica a Boboli nel 1952 CLICCA QUI

L’uomo sulla pertica a Firenze nel 1953 CLICCA QUI

I cani guida per ciechi della scuola fiorentina nel 1954 CLICCA QUI

Rogai di Firenze acconciatore di parrucche per il teatro CLICCA QUI

Dischi volanti e no - Il direttore Guglielmo Righini dell'Osservatorio Astofisico di Arcetri esprime il suo parere su una questione che sta appassionando l'opinione pubblica, i famosi 'fiocchi’ che caddero su Firenze nel 1954 CLICCA QUI

Storie di animali: l’Hachiko italiano a Borgo San Lorenzo CLICCA QUI

1960, ‘strana’ invenzione a Firenze CLICCA QUI

Eclissi solare a Firenze nel 1961 CLICCA QUI

La sagra del bigodino a Firenze nel 1962 CLICCA QUI

 

16/03/2020