La settimana di Ferragosto all'Anconella è una Festa Brasiliana

Da martedì 13 a venerdì 16 tanti eventi per grandi e piccini nel parco fiorentino dallo yoga al jazz, tutti rigorosamente a ingresso libero

Per chi resta incittà Ferragosto al parco di Firenze sud sarà una grande e coloratissima festa brasiliana. La settimana più calda dell’estate è ricca di appuntamenti ad Anconella Garden, tutti rigorosamente a ingresso libero (accesso da via di Villamagna 39/d).

Martedì 13 agosto alle ore 21.30 si terrà la prima tappa di un percorso a cura del Teatro L’Affratellamento, tutto dedicato al fiume Arno e alle alluvioni che hanno segnato la storia di Firenze. “L’Alluvione” è un viaggio nella storia, una scritta appesa ad una bottega: “Oggi umido”. Ma anche un ritratto contemporaneo dell’evento catastrofico che ha colpito Firenze il 4 Novembre 1966, il frutto delle emozioni suscitate dalle sensazioni e i racconti degli abitanti della struttura socio-sanitaria RSA “Il Giglio”. O più semplicemente: L’Alluvione è uno spettacolo che racchiude l’esigenza di condividere e tramandare questo evento storico. A condurre il viaggio è Alessio Martinoli, in collaborazione con Anna Maria Ferrigno. Il progetto, che si presenta come un contenitore aperto e vuole accogliere testimonianze, prende il via con la data del 13 agosto 1547 e arriverà fino ai nostri giorni.

Mercoledì 14 agosto alle ore 18 torna lo yoga al parco: la partecipazione è gratuita, è sufficiente portare un telo o un tappetino da stendere sull’erba per rilassarsi nell’orario più dolce della giornata, fino a godersi il tramonto.

Giovedì 15 agosto il chiosco di Anconella Garden comincerà ad animarsi fin dal pomeriggio, seguendo ritmi brasiliani. Dalle ore 21.30 la performance live dei Fora da Ordem (Claudia Valastro alla voce, Gionni Dall'Orto, chitarra e voce, Adriano Saldarelli alle percussioni, Jeppe Catalano, djembè, Dror Briskin, pandeiro), per un Ferragosto tropicale nel polmone verde di Firenze sud.

Venerdì 16 agosto alle ore 21.30 torna la musica dal vivo, con atmosfere più intimistiche: appuntamento con il jazz sperimentale del duo Ipnotize (Renato Cantini, tromba e computer, Michele Staino, contrabbasso ed effetti). Il duo Ipnotize nasce nel 2013 dalla collaborazione tra il musicista e producer Cantini e il contrabbassista Staino. Entrambi appassionati di musica e arte scrivono una pagina intensa e appassionata della scena underground toscana, dalla quale trarranno non poche soddisfazioni e conferme. Con un setup completo di computer, effetti e i rispettivi strumenti, il duo interpreta in modo molto personale ciò che i più attenti ascoltatori chiamano nu-jazz.

Ogni giorno, dalle 16 fino a tarda serata, sarà inoltre possibile fare una sosta all’Anconella Garden per gustare una merenda, un aperitivo, una cena o un drink in mezzo al verde. Sul menu burger di manzo e di tonno, alette di pollo, frittura di mare con verdure, ma anche pizze, calzoni, covaccini e alternative vegetariane a prezzi pop. Per accontentare i gusti di tutta la grande famiglia Anconella.

13/08/2019