FIRENZE LIGHT FESTIVAL ACCENDE DI LUCI LA CITTÀ NEL SEGNO DI LEONARDO

Firenze Light Festival accende di luci la città nel segno di Leonardo

Dall'8 dicembre al 6 gennaio torna l'evento che illumina i monumenti e le strade di Firenze, da Ponte Vecchio all'Oltrarno

Torna l'8 dicembre il Firenze Light Festival, l'evento che accenderà di luci per un mese i monumenti e le piazze della città con video-mapping, proiezioni, giochi di luce, installazioni artistiche, attività educative, visite speciali nei musei, spettacoli e incontri culturali, che durerà fino al 6 gennaio.

Il festival quest’anno nasce all’insegna della genialità di Leonardo da Vinci, di cui si celebreranno nel 2019 i cinquecento anni dalla morte. Coinvolti numerosi spazi della città: su tutti Ponte Vecchio, Palazzo Vecchio, Palazzo Medici Riccardi, Piazza Santa Maria Novella e l’Oltrarno, con un’attenzione particolare alle Torri e alle Porte della città e ai quartieri fuori dal centro storico.

"Anche quest'anno sarà possibile godersi Firenze sotto una luce diversa grazie al Firenze Light Festival – ha spiegato l’assessore allo aviluppo economico e turismo di Firenze, Cecilia Del Re - ma c'è di più: oltre alle installazioni artistiche temporanee, abbiamo lavorato per illuminare in modo permanente alcuni luoghi della nostra città, che meritano di essere ancor più valorizzati".

Al centro di F-light c’è sempre la luce, fonte di energia universale. Il titolo quest’anno evoca l’illuminarsi della mente, il pensiero che supera i limiti della conoscenza per osare il nuovo, per sperimentare, per innovare. I simboli del festival saranno perciò la fiammella che accende un lume nella notte, il filamento che si riscalda, la rete neuronale che si accende.

15/11/2018