Innovazione/ ARTICOLO

Una App per la dieta equilibrata Dal carrello della spesa alla tavola

L'applicazione è stata inventata da Nanucode, spin-off dell'Università di Firenze, ed è disponibile per dispositivi mobili iOS e Android

/ Redazione
Ven 17 Ottobre, 2014

Una corretta educazione alimentare dipende da cosa si mette nel carrello della spesa. Da questa semplice osservazione, dopo cinque anni di ricerche, è nata Nuna, una App “Navigatore Nutrizionale” messa a punto da Nanucode, spin-off dell’Università di Firenze, fondata da Alessandro Casini, professore presso il Dipartimento di Medicina sperimentale e clinica dell'ateno fiorentino e Alessandro Tozzi, medico dell' Asl 11 di Empoli.

Ma come funziona la App? A partire da quattordici regole d’oro che costituiscono il “manifesto” di Nuna, un algoritmo riesce a raccogliere ed elaborare le informazioni, per formulare delle indicazioni utili a scegliere gli alimenti più sani. Il consumatore può selezionare i prodotti alimentari e per ciascuno Nuna darà una risposta con un semaforo: se il colore è verde, l’alimento risponde alle necessità nutrizionali del consumatore, giallo significa permesso con riserva, mentre rosso non è consigliato. Il colore del semaforo cambia in relazione alla composizione dell’alimento, ai prodotti già acquistati in un intervallo di tempo impostabile (3-6 mesi) dal consumatore o dal suo nucleo familiare. Per esempio i dolci in partenza hanno il giallo, ma se acquistati in eccesso, fanno accendere il semaforo sul rosso. Può tuttavia tornare il giallo se il consumatore si indirizza verso alimenti quali la verdura o il pesce.

"Una corretta spesa alimentare – commenta i lprofessor Casini - modifica la composizione della dispensa in casa, incrementa la competenza nutrizionale e permette di apportare correttivi alla propria dieta. Nuna rivoluziona l’approccio alla dieta perché il semaforo, dinamico e intelligente, non tiene conto solo della composizione dell’alimento, ma anche delle necessità nutrizionali del consumatore e della dieta nel suo complesso.”

Nuna, che è disponibile gratuitamente su Apple Store e su Google Play Store per dispositivi mobili iOS e Android, verrà presentato ufficialmente lunedì 20 e martedì 21 ottobre a Roma in occasione del congresso Nazionale della SINU (Società Italiana di Nutrizione Umana).