Attualità/

150 sportelli di Banca Intesa verso la chiusura?

Grande preoccupazione della rappresentanza sindacale Fisac-Cgil

soldi

150 sportelli di Banca Intesa in Toscana – e quindi della Cassa di Risparmio di Firenze – rischiano la chiusura? Calcolatrice alla mano, sono queste le considerazioni che la Fisac-Cgil ha fatto in seguito ad una comunicazione del direttore del personale del gruppo, Marco Vernieri. Il gruppo bancario prospetta il taglio di 1.000 filiali su 5.500 presenti sul territorio nazionale.

Non si fanno riferimenti territoriali, ma dai numeri espressi da Vernieri sembra molto plausibile che in Toscana si possa arrivare al taglio di almeno 150 sportelli. Grande preoccupazione da parte di Maurizio Zoé, della rappresentanza sindacale Fisac-Cgil: “Appena un anno fa – ha detto – abbiamo concordato uscite dal gruppo che si sono realizzate solo in parte, per 1.200 persone, ma ne rimangono 3.800 per i quali l’azienda non intende più ricorrere al fondo di solidarietà dopo il decreto Fornero. Che ne sarà di loro – chiude Zoé – in una quadro economico peggiorato?”

Topics:

I più popolari su intoscana