Viaggi/

8 marzo tra amiche: 5 cose da fare in Toscana, dalle terme ai ristoranti

Cinque idee per la Festa della Donna: musei gratuiti dagli Uffizi a Boboli, spettacoli teatrali, relax termale, cena con i sapori toscani oppure un volo in mongolfiera

Non solo mimose: per celebrare la Festa della Donna in Toscana ecco cinque idee originali, per un 8 marzo da trascorrere insieme alle amiche.

1. 8 marzo al museo
Ottime notizie per le amanti dell’arte: per la prima volta quest’anno le donne entrano gratis martedì 8 marzo in tutti i musei, le aree archeologiche e i monumenti statali. Ingresso gratuito a Firenze agli Uffizi, all’Accademia, Palazzo Pitti, Bargello e Giardino di Boboli, alla Basilica di San Francesco con gli affreschi di Piero della Francesca ad Arezzo, alla Certosa Monumentale di Calci, alla Villa Medicea di Poggio a Caiano, al Museo Archeologico di Chiusi. Scopri tutti i musei gratis: www.beniculturali.it

2. 8 marzo alle terme
Per dedicare una giornata a se stesse l’ideale è una pausa rigenerante alle terme. In Toscana non c’è che l’imbarazzo della scelta: da Montecatini a Bagno Vignoni, da Chianciano a Grotta Giusti sono tantissimi gli stabilimenti termali dove regalarsi una coccola speciale, dai massaggi ai fanghi. Scopri tutte le terme: www.turismo.intoscana.it

3. 8 marzo al ristorante con i sapori toscani
Non sapete che ristorante scegliere per una cena tra amiche? Noi vi consigliamo i locali della rete Vetrina Toscana, che valorizzano i prodotti toscani e le ricette tipiche, dalla pappa al pomodoro ai pici senesi fino ai testaroli della Lunigiana e il cacciucco alla livornese. Scoprili tutti qui: www.vetrina.toscana.it

4. 8 marzo in teatro
Per una serata culturale ecco tre spettacoli da non perdere in Toscana. Al Teatro Puccini di Firenze la compagnia Teatro a manovella ripropone “I monologhi della vagina”, il capolavorto di Eve Ensler che affronta con ironia e profondità il tema dell’emancipazione femmibile, mentre al Teatro Giotto di Vicchio Anna Mazzamauro in “Nuda e cruda” esorta il pubblico a spogliarsi dei ricordi cattivi, degli amori sbagliati, dei tabù del sesso, a liberarsi dalla paura della vecchiaia. Infine al Teatro Comunale Accademico di Bagni di Lucca Ricky Tognazzi e Simona Izzo sono in scena con “Figli, mariti, amanti”, una commedia esilarante incentrata su un nuovo concetto di famiglia.

5. 8 marzo in mongolfiera
Ultima idea solo per le più audaci e per chi ha voglia di vivere un’emozione forte: un volo in mongofiera per ammirare le bellezze della Toscana dall’alto, insieme alle amiche più speciali. Con Tuscany Ballooning potrete sorvolare le colline del Chianti, mentre Banda Baloons vi porterà sopra i borghi di Siena, da San Gimignano alla Val d’Orcia.

I più popolari su intoscana