Attualità/

Firenze: al via il crowdfunding per i fuochi di San Giovanni 2016

L’iniziativa è stata sviluppata da Fondazione Chiantibanca e Eppela per raccogliere diecimila euro

Fochi di San Giovanni

Per i Fochi di San Giovanni, i tradizionali fuochi d’artificio sparati la sera del 24 giugno a Firenze in onore del santo patrono, scende in campo anche il nuovo crowdfunding sviluppato da Fondazione Chiantibanca ed Eppela: l’iniziativa, nelle intenzioni dei proponenti, dovrebbe portare alla raccolta di almeno diecimila euro da parte dei fiorentini, attivando così un cofinanziamento di diecimila euro da parte della Fondazione.

Gli almeno 20mila euro così raccolti serviranno a coprire i costi di organizzazione e messa in sicurezza, circa il 20% del totale. Alla diversa entità della donazione corrisponde una diversa ricompensa: menzioni sui social per i tagli da 5 euro, adesivo e menzione per i 10 euro, posti a sedere sul Lungarno della Zecca per la serata del 24 giugno da 20 euro in su. Da 90 euro in su c’è una moneta in bronzo brunito, argentato o dorato che riproduce l’antico sigillo in uso dalla Società di San Giovanni Battista dal 1796.

Per 500 euro, il donatore avrà diritto a una visita in costume d’epoca con guida al museo di Palazzo Vecchio. Infine, chi donerà 2500 euro potrà dedicare “Un minuto dei Fochi 2016” direttamente dal palco sul Lungarno.

Ecco il link per partecipare: https://www.eppela.com/it/projects/8155-i-fochi-2016

I più popolari su intoscana