Attualità/

Fotografia e libertà di ‘panorama’ Workshop gratis a Massa Marittima

Al via dall’11 luglio, nel cuore della Maremma, la 23esima edizione del Toscana Foto Festival, che vede la collaborazione di Wikimedia

Massa Marittima Maremma

Giorni difficili per il rapporto tra Unione Europea e stati nazionali. Dopo le forti polemiche sull’eventuale sanzione dovuta al mancato utilizzo di latte in polvere per i formaggi – a cui ha risposto, duramente, anche Coldiretti Toscana -un altro provvedimento potrebbe inasprire i contenziosi, come quello dell’eventuale estensione a tutta Europa di un provvedimento già in vigore in Italia, che proibirebbe in tutta Europa la pubblicazione di fotografie del patrimonio culturale senza autorizzazione.

Questo uno degli argomenti del workshop fotografico, in programma a Massa Marittima nel Convento delle Clarisse giovedì 23 e venerdì 24 luglio, organizzato da Wikimedia Italia nell’ambito della 23° edizione del Toscana Foto Festival, che da sabato 11 luglio offrirà un ricco programma di eventi come mostre, workshop con grandi maestri come Franco Fontana, Oliviero Toscani e Uwe Ommer, concorsi e incontri.

Una rassegna ormai di respiro internazionale, diretta da uno dei più grandi maestri della fotografia italiana Franco Fontana, nata dalla volontà del Gruppo Fotografico Massa Marittima con il sostegno del Comune, sponsor privati e realizzata da Amatur. Il programma del workshop di Wikimedia prevede un vero e proprio safari alla scoperta delle bellezze di Massa Marittima. Particolare attenzione sarà rivolta ai giovani: sui 20 posti, gratuiti, la metà sarà riservata ad under 25.

L’edizione 2015 si unisce al “Wiki Loves Monuments”, il concorso fotografico più grande del mondo che ha lo scopo di preservare la memoria storica dei monumenti italiani e che in questa edizione sarà dedicato a Massa Marittima e al paesaggio delle Colline Metallifere. Un evento che ha lo scopo di preservare la memoria storica dei monumenti italiani arricchendo la galleria fotografica Wikimedia Commons che si svolgerà a settembre.

Per iscriversi al workshop è possibile compilare il modulo oppure contattare il responsabile di Wiki Loves Monuments all’indirizzo mail cristian.cenci@wikimedia.it , o ai contatti del Toscana Foto Festival, tel. 0566901526 / e-mail: info@toscanafotofestival.com 

 

Ti potrebbe interessare anche :

Adi Da Samraj ed il contemporaneo protagonisti al Museo del Bargello

Certaldo pronta per Mercantia: 500 spettacoli invadono il borgo

Impara l’arte e mettila al lavoro a Carrara, con il camp di Art Hub

Topics:

I più popolari su intoscana