Salute/

A Firenze la XVIII Giornata Mondiale contro l’Alzheimer

Mercoledì 21 settembre UNCEM  Toscana e AIMA si unicono per aiutare i parenti dei malati

badante anziani

Si svolgerà mercoledì 21 settembre la XVIII Giornata Mondiale Alzheimer e per l’occasione UNCEM Toscana e AIMA Firenze si sono unite per aiutare le famiglie che devono sostenere moralmente ed economicamente parenti malati di Alzheimer. “La malattia di Alzheimer e le altre forme di demenza – ha spiegato il Presidente di AIMA Firenze e Vice Presidente di AIMA Nazionale dott. Manlio Matera – hanno raggiunto, nel nostro Paese, una diffusione tipica delle epidemie, con 780mila casi stimati per l’Italia e 79mila casi per la Regione Toscana”.

L’Associazione Italiana Malattia di Alzheimer è impegnata a sostenere le famiglie nel lavoro di cura, e la sezione di Firenze ha creato una Rete di Centri di Ascolto Alzheimer a cui è possibile rivolgersi per trovare gratuitamente orientamento e informazioni sulla malattia, sui servizi sociosanitari presenti sul territorio, sostegno psicologico, e molto altro.

Per tutte le informazioni è possibile chiamare il numero verde dell’AIMA attivo per la Toscana 800 900 136.

Topics:

I più popolari su intoscana