Attualità/

A Firenze si aprono gli Stati Generali della Lingua Italiana nel Mondo

A Palazzo Vecchio attesi gli interventi di Matteo Renzi, Sergio Mattarella e l’attore Pierfrancesco Favino

Bandiera italiana

“Nella legge di stabilità si sono misure a favore delle scuole all’estero e tutti coloro che studiano italiano all’estero”. Ha detto il premier Matteo Renzi aprendo gli Stati generali della lingua italiana in Palazzo Vecchio  a Firenze. “Il numero di coloro che studia italiano all’estero, ha proseguito, “è molto piccolo rispetto agli altri, il paragone con i francesi non regge. Abbiamo messo soldi nelle scuole per l’ italiano all’estero, ma serve una gigantesca scommessa culturale sul made in Italy“.

È iniziata con l’intervento del Presidente del Consiglio Matteo Renzi la seconda edizione degli Stati Generali della lingua italiana, intitolata “Italiano Lingua Viva“. L’evento, in programma a Palazzo Vecchio, sarà dedicato ad approfondire i temi della promozione linguistica e culturale all’estero.

L’iniziativa si svolge in concomitanza con la XVI Settimana della lingua italiana nel mondo (17-23 ottobre) sviluppando in particolare il tema della creatività con speciale riferimento all’uso della lingua italiana nelle strategie di comunicazione delle aziende del Made in Italy. Proprio per questo è prevista la partecipazione di rappresentanti dei settori della moda, del design e dell’enogastronomia. Il 18 ottobre verranno presentati i risultati dei progetti avviati con la prima edizione del 2014 e i dati aggiornati sulla diffusione dell’insegnamento dell’italiano nel mondo. Anche in questa edizione degli Stati Generali, sarà centrale il contributo di esperti, accademici e rappresentanti dei numerosi enti impegnati nella promozione all’estero della lingua italiana.

Previsti gli interventi del ministro degli esteri, del ministro dell’Istruzione. Concluderà i lavori il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Nella mattinata di lunedì, tra i numerosi interventi in programma, si terrà anche un reading a cura dell’attore Pierfrancesco Favino.

I più popolari su intoscana