A Pisa la spesa si fa a km zero

A fianco dei prodotti locali sarà possibile acquistare il top dell'enogastronomia italiana: dalle arance di Sicilia ai pelati di San Marzano Dop

Prima esperienza sul territorio, e tra le prime in Toscana, debutta ufficialmente all’ombra della Torre pendente, in Via Aurelia Nord, nella storica sede del Consorzio, lo store marchiato dal brand di Campagna Amica dove sarà possibile trovare, a fianco dei tradizionali prodotti dell’agroalimentare locale anche prodotti provenienti da altre regioni come per esempio le arance di Sicilia e i pelati di San Marzano Dop. Viceversa i prodotti simbolo del Made in Tuscany e delle imprese pisane potranno essere venduti nella Bottega di Campagna Amica di Napoli, Catania o Roma. “Bottega di Campagna Amica significa mettere in condizioni – spiega Fabrizio Filippi, Presidente Provinciale Coldiretti - la nostre aziende di vendere i loro prodotti in tutta Italia senza essere presenti fisicamente. Questo vale per tutti i prodotti. Una possibilità fino ad oggi preclusa ai piccoli agricoltori”.

La Bottega, come i mercati esclusivi degli agricoltori, garantisce vantaggi a chi produce e chi consuma “tagliando” fuori dalla filiera quelle distorsioni che condizionano la spesa. “E’ un vantaggio per i produttori – analizza ancora Filippi - che potranno finalmente vendere al prezzo giusto concordato, ma anche per i consumatori che in ogni bottega di Campagna Amica potranno acquistare l’intera gamma di prodotti garantiti al 100% come italiani”. Un principio che abbatte le distanze geografiche e che coinvolge tutti i prodotti del paniere delle aziende accredita al Consorzio di Campagna Amica.

Ma sempre di vendita diretta si tratta anche se non sarà presente fisicamente il produttore. Per il progetto che porta la firma di Coldiretti  basato su una filiera corta agricola tutta italiana e sui principi della trasparenza, stagionalità, qualità e tracciabilità si apre una nuova fase. La Bottega non sostituisce, ma al contrario, va ad implementare e potenziare la rete dei mercati di Campagna Amica ormai punto fermo, su tutto il territorio – a Pisa in Via Paparelli all’interno del Mercato generale ogni mercoledì e in Via Aurelia Nord ogni sabato, a Pontedera in Piazza della Stazione il martedì e il giovedì in Piazza Trieste a Ponsacco ogni sabato mattina in Piazza Valli - di migliaia di consumatori come ha confermato una recentissima indagine (7 mila clienti e oltre 60 mila euro di fatturato mensile). La Bottega resterà aperta dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19,30 garantendo così al consumatore la possibilità di fare ogni giorno la spesa a km zero.

29/12/2011