Viaggi/

A settembre torna il Treno Natura: viaggio slow tra borghi e sapori

Dal 27 settembre all’8 dicembre sono otto gli appuntamenti per viaggiare a bordo del convoglio a vapore nei borghi più belli delle Terre di Siena

treno

A settembre torna nelle Terre di Siena l’appuntamento con il Treno Natura, l’antico convoglio a vapore per viaggiare lentamente tra le colline e i borghi delle Crete e della Val d’Orcia, alla scoperta degli eventi enogastronomici dedicati ai prodotti tipici del territorio.

Il Treno Natura parte domenica 27 settembre da Siena, attraverso la campagna e i vigneti del Brunello di Montalcino per arrivare nel borgo medievale di Buonconvento, dove si tiene la Sagra della Val d’Arbia: un’occasione unica per gustare piatti del territorio come la chianina, le tagliatelle alla lepre, le pappardelle ai funghi o il cinghiale.
Domenica 11 ottobre invece tappa a Vivo D’Orcia, sul Monte Amiata, per assaggiare le specialità della Sagra del fungo porcino, visitare il castello e il bosco, mentre il 18 ottobre si torna sull’Amiata per la Festa d’autunno nello splendido borgo di Abbadia San Salvatore, dove si potrà partecipare anche alla raccolta delle castagne.

Domenica 25 ottobre il Treno Natura arriva ad Asciano dove i viaggiatori potranno visitare il Museo Etrusco e partecipare al Mercatino d’Autunno, che vedrà protagonisti i prodotti di stagione del bosco: castagne e funghi. Da non perdere le due date a San Giovanni d’Asso per la rinomata Mostra mercato del Tartufo bianco che si tiene dentro il Castello e nelle vie del paese con degustazioni guidate e pranzi a tema, visite alla aziende agricole a bordo del “Bussino del Gusto” ed escursioni nel bosco insieme ai tartufai e ai loro cani. Il Treno Natura arriverà a San Giovanni d’Asso partendo domenica 8 novembre da Siena e domenica 15 novembre da Grosseto.

Partenza da Grosseto anche domenica 6 dicembre: la destinazione del convoglio a vapore sarà Siena, dove si potrà partecipare al Mercato nel Campo, la rievocazione storica che porta in Piazza dl Campo i banchi di degustazione e acquisto dei prodotti tipici e del vino delle Terre di Siena.
Infine martedì 8 dicembre il Treno Natura partirà da Chiusi con Fermata ad Asciano alla volta di San Quirico d’Orcia, per partecipare alla tradizionale Festa dell’Olio.

Il costo del biglietto è di 29 euro a persona, gratis per i bambini sotto i dieci anni.
Per il programma completo: www.terresiena.it
Per informazioni e prenotazioni: Visione Del Mondo 0577 281834 / 0577 48003 info@visionedelmondo.com

I più popolari su intoscana