Salute/

Al Meyer un dono di 20mila euro dai pensionati della Cna

Il contributo finanzierà tre progetti di ricerca, uno sulle leudemie, il secondo sulle staminali e il terzo sulla riabilitazione

Nel 2012, anno della solidarietà tra le generazioni, i pensionati della Cna Toscana donano 20.000 euro a “Noi per Voi per il Meyer”, l’associazione di genitori contro le leucemie e i tumori infantili nata nel 1988 e riconosciuta onlus nel 1998, che ha come finalità statutarie quelle di migliorare la cura e l’assistenza ai piccoli pazienti.

E’ davvero molto bello che gli anziani della Cna pensino ai bambini del Meyer – ha commentato l’assessore al diritto alla salute Daniela Scaramucciaè un ponte ideale tra generazioni, che questa iniziativa consolida ancora di più”.

Il contributo servirà in particolare a finanziare tre distinti progetti: uno studio sulle leucemie linfatiche acute pediatriche che non rispondono alle cure tradizionali; l’utilizzo di cellule staminali mesenchimali di origine midollare in pazienti pediatrici affetti da tumori ossei; un progetto di sostegno, valutazione e riabilitazione per il paziente oncoematologico pediatrico.

Un’iniziativa particolarmente apprezzabile e lodevole – ha detto Tommaso Langiano, direttore generale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer – in quanto favorisce lo sviluppo della ricerca scientifica pediatrica”.

I bambini sono il nostro futuro – ha affermato il presidente di Cna Pensionati Toscana Mario Corsini e noi speriamo anche che siano il futuro dell’artigianato e che tanti scelgano la strada che noi abbiamo percorso nel passato”.

I più popolari su intoscana