Cultura/

Al palazzo mediceo di Seravezza Leonardo e i Medici spiegati ai bambini

Per la giornata internazionale dei monumenti e dei siti, anche nella cittadina della Versilia tante iniziative perfette per le famiglie: laboratori, visite teatralizzate e divertenti bande musicali.

Tra le 14 residenze e giardini medicei che giovedì 18 aprile si aprono al pubblico, c’è anche il palazzo mediceo di Serravezza, voluto da Cosimo I e a lungo luogo di ritiro estivo per la famiglia Medici. Si potrà accedere all’antica residenza dalle 15:00 alle 19:00, con tanti appuntamenti ideali per la famiglia a cadenzare il pomeriggio.

Si parte alle 15 con un laboratorio pensato per i bambini: divertendosi, i più piccoli potranno avvicinarsi a Leonardo da Vinci e alla sua pittura, in particolare alle vedute che fanno da sfondo ai suoi quadri. Quest’anno, infatti, il tema della giornata è proprio ‘paesaggi rurali’, paesaggi che indubbiamente in Toscana sono stati segnati e disegnati dalle opere medicee. L’attività è pensata per bambini dai 5 ai 9 anni ed è svolta in collaborazione con la Biblioteca Comunale Sirio Giannini. È necessario prenotare entro le ore 18 del giorno precedente.

Per cogliere l’occasione di esplorare anche il centro storico di Serravezza basterà seguire le note della Street Band Fantomatik Orchestra, che, a partire dalle 16, come un moderno pifferaio magico guiderà i curiosi prima nel giardino mediceo e poi tra le vie della città.

Per concludere, ai visitatori è riservato un incontro fuori dal comune: la Granduchessa Maria Cristina di Lorena e la sua dama di compagnia accompagneranno gli ospiti nelle sale del palazzo, raccontando storie e segreti della famiglia Medici.

Le ville e i giardini medicei sono dal 2013 nella Lista dei Beni Culturali e Naturali del Patrimonio Mondiale UNESCO come sito seriale. La giornata del 18 aprile è perfetta per conoscere meglio questi tesori regionali. Maggiori informazioni sull’evento: villegiardinimedicei.it

I più popolari su intoscana