Attualità/

Alluvione Livorno, i dati ufficiali dei danni: 6,6 milioni

Il governatore toscano Enrico Rossi ha firmato il censimento ufficiale dei danni dell’ondata di maltempo del 2017, inviato alla Protezione Civile Nazionale. Ora serviranno anche 40 milioni per la messa in sicurezza

alluvione livorno

6,6 milioni di euro: è questo il censimento ufficiale dei danni dell’alluvione di Livorno 2017, firmato dal presidente della Regione Toscana Enrico Rossi – in qualità di commissario straordinario – e inviato nella giornata di ieri al Dipartimento della Protezione civile nazionale. Il documento sintetizza i danni subiti da privati e titolari di attività produttive.

I dati relativi ai privati sono stati raccolti dagli uffici del tre comuni colpiti – Livorno, Collesalvetti e Rosignano Marittimo -, mentre quelli per i danni subiti dalle attività produttive dalla Camera di commercio. Gli importi totali sono pari a 3,6 milioni per i privati e a 3 per le imprese.

“Ringrazio tutte le amministrazioni – ha commentato il governatore toscano – che hanno lavorato per mettere a punto la raccolta di questi dati, fondamentali per consentire il ristoro dei danni subiti da cittadini e imprese e per realizzare le opere di ripristino necessarie. Continueremo a seguire con la massima puntualità e attenzione tutte le fasi successive per garantire alle comunità e ai territori colpiti la completa ripresa”.

I danni accertati potranno quindi essere rimborsati sulla base delle risorse a suo tempo rese disponibili. Sempre ieri il presidente Rossi ha inviato al Dipartimento nazionale, nei tempi previsti dall’Ordinanza con cui era stato nominato commissario delegato, il piano degli interventi di ripristino e messa in sicurezza dopo l’ondata di maltempo e le mareggiate che hanno colpito la Toscana, in particolare le coste meridionali. In questo caso l’importo complessivo è pari a 40 milioni di euro.

 

I più popolari su intoscana