Musica/

Battiato, Einaudi, Gazzè e Malika Ayane per il Musart Festival

Dal 19 al 23 luglio in piazza Santissima Annunziata a Firenze arriva il festival che unisce musica e arte

Max Gazzè

Malika Ayane, Battiato e Alice, Ludovico Einaudi, Max Gazzè, il Sunrise Concert di Remo Anzovino sono solo le punte di diamante del Musart Festival che PRG propone da martedì 19 a sabato 23 luglio in piazza della Santissima Annunziata a Firenze.

Sarà l’inconfondibile voce di Malika Ayane a inaugurare martedì 19 luglio il Festival. A grande richiesta mercoledì 20 luglio torneranno in concerto Franco Battiato e Alice insieme all’Ensemble Symphony Orchestra diretto da Carlo Guaitoli. Attesissimo anche il concerto di Ludovico Einaudi, giovedì 21 luglio: il pianista e compositore torinese, a capo della sua band, presenterà il nuovo album “Elements”. Sulle ali del nuovo album “Maximilian” arriverà venerdì 22 luglio Max Gazzè.

Il Musart Festival si chiuderà con un evento speciale, un Sunrise Concert alle prime luci dell’alba di sabato 23 luglio (ore 4,45) insieme al pianista Remo Anzovino: tra i più cinematografici e trasversali compositori italiani. Il Sunrise Concert è a ingresso libero con prenotazione obbligatoria.

Musart Festival propone una sinergia tra musica e luoghi d’arte. Durante le quattro serate, gli spettatori potranno visitare gratuitamente, dalle ore 20 fino ad inizio spettacoli, alcuni dei luoghi d’arte più significativi che si affacciano su piazza della Santissima Annunziata. “Percorsi emozionali’ che si dipaneranno attraverso giardini, luoghi di culto, palazzi monumentali: tra questi lo Spedale degli Innocenti, la Chiesa di Santa Maria degli Innocenti, la Chiesa di San Francesco Poverino, il Giardino del Museo Archeologico, la Basilica di Santissima Annunziata, la Mensa della Caritas Diocesana – San Francesco.
 
Abbinato ad ogni spettacolo si potrà acquistare un Gold Package che include una cena a buffet in programma prima dei concerti nelle sale interne dell’Istituto degli Innocenti. Il menù comprenderà vini e piatti tipici toscani, preparati in gran parte con prodotti della linea Vivi Verde Coop provenienti da agricoltura biologica. Ai possessori del Gold Package sarà consegnato inoltre un gadget memory del festival.

Dal primo al 23 luglio, all’Istituto degli Innocenti (orario 18/23, fino alle 24 nei giorni dei concerti) si potrà vistare gratuitamente la prima tranche della mostra fotografica “Because the night”. Curata dall’agenzia New Press Photo, l’esposizione ripercorre, attraverso 50 scatti e uno slideshow 100 immagini, dieci anni di grandi concerti a Firenze, dal 1979 al 1988.

Info Musart Festival Firenze
Piazza della Santissima Annunziata – Firenze
Info tel. 055.667566 – www.musartfestival.it

Vedi mappa
I più popolari su intoscana