Musica/

Baustelle, Giorgio Canali, Nobraino: il sabato a tutto rock di Firenze

Sabato 14 gennaio a Firenze in concerto tre delle formazioni rock più interessanti del panorama musicale italiano

Baustelle

Il sabato rock di Firenze inizia alle 18.00 alla Feltrinelli RED in piazza della Repubblica con i Baustelle che presenteranno il nuovo attesissimo disco “L’amore e la violenza” anticipato dal singolo “Amanda Lear”. Francesco Bianconi, Rachele Bastreghi e Claudio Brasini torneranno in concerto al Teatro dell’Opera di Firenze la prossima primavera il 6 marzo 2017.

Giorgio Canali e i suoi Rossofuoco saranno in concerto al Tender. Canali anarchico, cinico, caustico, è una delle personalità più enigmatiche e affascinanti della musica indipendente italiana. È stato tecnico del suono a fianco di gruppi quali PFM, Litfiba e CCCP, per poi entrare come chitarrista nella line-up di questi ultimi e nelle successive reincarnazioni (CSI e PGR). Nel 1998 ha avviato la carriera solista con il disco “Che fine ha fatto Laslotòz”, dal 2002 è accompagnato da una propria band i Rossofuoco, con cui ha registrato cinque album. Nel 2016 è uscito “Perle per porci” un progetto di rivisitazione di 13 canzoni particolarmente amate dal cantante ma di altri musicisti.

Alla Flog tornano i Nobraino celebri per il loro esplosivo live act, caratterizzato da un insieme di rock, folk e cantautorato, solido e originale, eclettico e pieno di personalità. Il nuovo disco “3460608524” il quinto, è uscito a novembre 2016. Il telefono del titolo è un VERO numero di un cellulare, a cui la band risponderà nel corso del Tour. Un gesto che denota il desiderio di riappropriarsi di spazi di socialità vera, a viva voce, tra i componenti della band e la “base”, una comunicazione diretta, senza intermediari. In apertura si esibiranno i The Manitoba, direttamente dall’ultimo Rock Contest 2016.


I più popolari su intoscana