Boom di giovani per l’Orto Botanico

Il Museo di Storia Naturale di Firenze ha venduto il 73% di biglietti in più dal 2006 al 2009. Spesso e volentieri a under 30

Cresce l’interesse verso il Museo di Storia Naturale: tra il 2006 e il 2009 i visitatori sono aumentati del 73%. E sono per lo più giovani: il 36% di coloro che hanno varcato la soglia dell’Orto Botanico di Firenze ha un’età compresa tra i 19 e i 34, mentre il 31% ha tra i 34 e i 48 anni. Forte è l’attrazione esercitata fuori del territorio fiorentino: due terzi dei visitatori provengono da altre città italiane e dall’estero.

Ricco di oltre 8 milioni di esemplari, distribuiti in 6 sezioni, il Museo di Storia Naturale dell’ateneo fiorentino è uno dei più importanti a livello nazionale. Ma solo il 23% delle sue entrate arriva dal bilancio dell’Università. I più importanti capitoli di spesa del Museo sono rappresentati dalla conservazione del patrimonio e in secondo luogo dalla ricerca: la promozione della cultura scientifica avviene, infatti, anche attraverso lo svolgimento di ricerche specifiche legate alle collezioni, così come previsto dalla normativa vigente.

23/11/2010