Cercasi street artist a Bagno a Ripoli: il bando per nuovi murales

Il Comune chiama a raccolta gli artisti per riqualificare due zone della città con dipinti e graffiti

Cercasi street artist a Bagno a Ripoli. C'è tempo fino al 23 settembre per partecipare al bando lanciato dal Comune per riqualificare la città attraverso opere artistiche di street art e murales. Si comincia con il capoluogo, con il tratto di muro di retta tra il parcheggio di via Fratelli Orsi e il passaggio pedonale per via delle Arti, in prossimità dell'ufficio postale, della nuova sede della Croce Rossa e del supermercato. Tema del concorso è il patrimonio storico, artistico ed ambientale di Bagno a Ripoli.

I progetti artistici proposti dovranno riguardare, anche attraverso una reinterpretazione creativa, luoghi simbolo del territorio ripolese per natura, arte, architettura, e dovranno essere presentati su carta o cartone formato A3 o altro formato più grande ritenuto idoneo a rappresentare l’opera. Possono partecipare singoli o gruppi di artisti che abbiano compiuto il 18° anno di età e siano residenti nel territorio italiano.

Il vincitore riceverà un premio di tremila euro e dovrà farsi carico della completa realizzazione delle opere, secondo il progetto presentato entro il 31 dicembre di quest'anno. Nei prossimi mesi sarà poi promulgato un nuovo bando per la realizzazione di murales presso la pannellatura di delimitazione tra il campo sportivo e la pista ciclopedonale tra il Giardino I Ponti e Sorgane.

Per ulteriori informazioni: www.comune.bagno-a-ripoli.fi.it

24/08/2016