Cultura/

Al via da Certaldo il concorso: ‘Un Decameron ai tempi del Covid’ 

La città patria del Boccaccio lancia un concorso letterario in collaborazione con il Touring Club, in palio un soggiorno a Certaldo

Decameron, Boccaccio

Al via da Certaldo, il paese di Giovanni Boccaccio, il concorso letterario ‘Racconti isolati – Un Decameron ai tempi del Covid’, organizzato dal Comune di Certaldo e promosso a livello nazionale in collaborazione con Touring Club Italiano.

“Ora che il tempo della reclusione sta finendo e la ripartenza si avvicina per tutti – ha detto il sindaco Giacomo Cucini – possiamo trarre frutto dal molto tempo avuto per leggere, pensare, sognare il ritorno alla nostra vita reale o a una vita diversa. Siamo certi che molte persone hanno già scritto, o potranno scrivere, una breve storia, vera o immaginata, nata durante questo periodo. Proprio come Boccaccio, dopo la peste del 1348, volle scrivere cento novelle come manifesto della rinascita dell’umanità, così noi ci proponiamo, oggi, di dare voce a chiunque voglia raccontare, in modo letterario, un aneddoto, una storia – vera o di fantasia – collegata al tempo della pandemia e dell’isolamento causato dal Covid-19. Con l’obiettivo di fare memoria ma anche di ripartire”.

Per partecipare, si deve scrivere un racconto breve, di stile narrativo, compreso tra le 3.000 e le 15.000 battute, ed inviarlo, entro il 30 giugno 2020, a racconti.isolati@comune.certaldo.fi.it. Tutti i racconti saranno raccolti in un’antologia digitale pubblicata su www.comune.certaldo.fi.it e su una piattaforma digitale, per essere votati dai lettori.

L’autore del racconto più votato avrà in premio un soggiorno a Certaldo e tutti i partecipanti saranno invitati a Certaldo per la presentazione ufficiale dell’antologia, che avverrà a settembre, nella sede di Palazzo Pretorio – compatibilmente e nel rispetto delle normative di sicurezza sanitaria che saranno vigenti in quel momento – e verranno omaggiati dell’ingresso gratuito con visita guidata di Certaldo Alto e dei Musei del borgo medievale e di uno spettacolo tratto dal Decameron.

I più popolari su intoscana