Attualità/

Ciclismo, i mondiali fanno “bella” Firenze

Renzi: "Evento sportivo di grande importanza, mai ospitato dalla città". Investiti 12 mln di euro per le strade

ciclismo-100929-001

Quarantacinque chilometri di percorsi di gara, 10 chilometri di interventi di manutenzione eseguiti o in corso di esecuzione e 35 km di lavori da eseguire: con questi numeri si può riassumere la ‘ricaduta’ dei mondiali di ciclismo del 2013 sulle strade cittadine. Il Comune ha messo 3.856.000 euro per le opere eseguite o in corso di esecuzione, mentre ne investirà 4.000.000 per quelle che saranno realizzate nel 2013, per un totale di 7.856.000. In base poi all’accordo di programma firmato a Palazzo Vecchio il 24 settembre scorso con la Regione Toscana, i Comuni e le Province interessati dalla competizione, la Regione ha dato un finanziamento di 4.076.286,44 euro. “Stiamo mandando avanti le ‘partite principali’ che abbiamo in corso – ha detto il sindaco Matteo Renzi -, in particolare quella che riguarda la sfida più grande e più bella che l’amministrazione avrà nel 2013: i mondiali di ciclismo. Ai fiorentini lo dico subito: in quella settimana del 2013 avremo un po’ di problemi per il traffico, ma si tratta di un evento sportivo di grande importanza, mai ospitato dalla città di Firenze”. “In occasione di questi mondiali investiremo sulle strade di Firenze 12 milioni di euro – ha continuato -. Sono molto soddisfatto anche per il fatto che quasi la metà dei lavori saranno eseguiti di notte, riducendo così i disagi per i cittadini.

I più popolari su intoscana