Attualità/

Covid-19: sono 384 gli alunni positivi in Toscana dalla riapertura delle scuole

I più colpiti sono gli studenti delle Superiori e delle Elementari, cioè la fascia di età tra 14 e 19 anni

Mascherina contro il Covid-19 - © FamVeld

Il 14 settembre 2020 circa mezzo milione di studenti sono tornati in classe. Ad oggi sono 384 i bambini e gli adolescenti in età scolare risultati positivi al coronavirus in Toscana. Secondo i dati in possesso dell’Agenzia regionale di sanità (Ars), la fascia di età più colpita è quella tra 14 e 19 anni (154 casi), ossia gli alunni delle scuole superiori. Seguono i bimbi da 6 a 10 anni che frequentano le elementari (117 casi). Sono 62 i positivi al Covid nella fascia di età 11-13 e 51 quelli nella fascia 3-5 anni.

Il dato aggiornato da Ars al 4 ottobre scorso era di 305 positivi in età scolare. Secondo quanto precisato sempre dagli esperti dell’Ars, i primi casi positivi registrati in ambito scolastico nei giorni immediatamente successivi alla riapertura delle scuole potrebbero essersi infettati in altri luoghi nei giorni precedenti. Occorrerà attendere la seconda settimana di ottobre per capire il possibile effetto di eventuali assembramenti verificatisi dentro la scuola.

Le regole da seguire

Agli studenti non sarà presa la misurazione della temperatura all’ingresso ma sono precondizioni per poter accedere in classe:

  • l’assenza di sintomatologia respiratoria o di temperatura corporea superiore a 37.5°C anche nei tre giorni precedenti;
  • non essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;
  • non essere stati a contatto con persone positive, per quanto di propria conoscenza, negli ultimi 14 giorni

Evitare di recarsi a scuola in caso di sintomatologia insieme al distanziamento, all’igienizzazione frequente delle mani e alla mascherina obbligatoria (fatta eccezione per i più piccoli, sotto 6 anni, e per gli iscritti alla scuola dell’infanzia) e sono le regole base per un rientro a scuola in sicurezza.

 

I più popolari su intoscana