Attualità/

Dig.It, attrezzi per giornalisti web Nuova frontiera dell’informazione

Il 16 e 17 settembre, alla Fortezza da Basso a Firenze, la prima manifestazione in Italia tutta dedicata all’informazione online

giornalismo portatile computer

Le tre dimensioni del giornalismo on line: piattaforme, strumenti, linguaggi. Come "cucinare" la notizia web. I social network in cerca di una via per diventare adulti e la notizia per la casalinga di Voghera. Il ruolo degli sponsor e la figura degli editori in un periodo di crisi economica. Questi alcuni dei temi che saranno al centro di Dig.It 2013, la prima manifestazione nazionale interamente dedicata al giornalismo on line, che si svloge il 16 e 17 settembre all’auditorium di Santa Apollonia a Firenze.

L’evento 2013 sarà interamente gratuito e prevede 7 panel suddivisi in due giorni. Due gli spazi a disposizione: la grande sala dell’auditorium e un’altra sala che è prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti. Ci sono ancora disponibilità anche se gran parte dei posti sono esauriti.
 

Realizzata da Lsdi/Ast/digiti in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti, la Fnsi, l’Ordine dei giornalisti della Toscana, Glocalnews e l’Internet Festival e con il patrocinio della Regione Toscana, il cantiere dei lavori proverà a mettere insieme spazi di formazione, miniseminari e liberi dibattiti. A Firenze arriveranno giornalisti dell’on line da tutta Italia chiamati a raccontare la propria esperienza e a discutere sul presente e il futuro dell’informazione in rete.

L’evento avrà una copertura dei media web a 360 gradi. Ci sarà un live blogging sulle testate ANSO a cura di VareseNews. Sarà attivo il live tweeting con hashtag #digit2013. E non mancherà la diretta streaming su intoscana.it, la frontiera del giornalismo online a livello regionale, che è anche media-partner della manifestazione.

Gli indirizzi utili in Rete – Il sito di Dig-It 2013 http://www.lsdi.it/dig-it/ Per iscriversi a Dig-It http://dig-it-13.eventbrite.it/

Topics:

I più popolari su intoscana