Attualità/

È arrivata la neve: prolungata l’allerta meteo in Toscana

Per oggi sono ettese nevicate fino a quote collinari. Allerta per rischio ghiaccio da mezzanotte alle 10 del 18 dicembre. A Carmignano il sindaco ha disposto la chiusura delle scuole

È stata estesa fino alle ore 13 di oggi, lunedì 17 dicembre, l’allerta ‘giallo’ per neve e vento valido in tutte le province della Toscana.
Dopo le nevicate di sabato e domenica che sono cadute dalla Garfagnana al Chianti, oggi è invece atteso un generale abbassamento delle nevicate fino a quote di collinari (anche 200-300 metri nell’area dell’Appennino). Previsti anche forti venti di grecale, in particolare sull’Appennino e nelle zone centro meridionali. Le forti raffiche andranno ad attenuarsi nella mattinata di lunedì. Oggi sono attese precipitazioni su gran parte della regione e temporali soprattutto sull’Arcipelago toscano e nella provincia e sul litorale grossetani.

RISCHIO GHIACCIO – Le temperature in sensibile calo a partire dalla serata di oggi causeranno diffuse gelate in pianura. Per questo la Sala operativa unificata permanente della protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per rischio ghiaccio valido dalla mezzanotte di oggi fino alle ore 10 di domani, martedì 18 dicembre, in tutta la Toscana, ad eccezione delle zone costiere e delle isole dell’Arcipelago.

Ieri ha nevicato sull’A/1 in Appennino e si sono avute precipitazioni di nevischio, acqua mista a neve, su alcuni tratti del tragitto autostradale dell’A/1 fra Barberino di Mugello e Arezzo. Neve mista a pioggia ieri anche sulle colline intorno a Firenze e nella provincia, mentre sul capoluogo piove e si è avvertita una sensibile riduzione delle temperature.

Oggi a causa dell’allerta meteo il sindaco di Carmignano, in provincia di Prato, ha disposto la chiusura delle scuole. Divieto inoltre di circolazione sull’intera viabilità comunale di veicoli non dotati di pneumatici da neve o catene da neve a bordo. 
Intanto la protezione civile della Città metropolitana di Firenze segnala neve sui passi appenninici, in particolare dell’Alto Mugello, dove stamani presto si registravano deboli nevicate a tratti. Grazie al lavoro dei mezzi spalaneve e spargisale risultano comunque transitabili tutte le strade di competenza della Metrocittà di Firenze.

 

Topics:

I più popolari su intoscana