Ecco il pecorino anti-colesterolo

Latte di pecore nutrite con mangime sperimentale per il formaggio che previene le malattie cardiovascolari

Un tipo di pecorino che non fa male a chi soffre di colesterolo, anzi, aiuta addirittura a prevenire le malattie cardiovascolari. E’ la trovata di un team di ricercatori della facoltà di Agraria dell’Università di Pisa. Il trucco starebbe nel nutrire le pecore con un mangime sperimentale, ricco di semi di acido linoleico coniugato (cla), un acido grasso polinsaturo che contribuisce appunto a proteggere l’organismo dalle malattie cardiovascolari.

Il nuovo formaggio, denominato Cladis, sarà adesso sottoposto alla prova del nove: per 30 mesi una popolazione di 100 donne over 60 con sindrome metabolica ne testeranno l’efficacia. Anche sull’osteoporosi, in quanto ottima fonte di calcio.

16/09/2010