Ambiente/

Emergenza per gli incidenti causati da animali selvatici

L’allarme della Coldiretti

Nel periodo compreso tra il 2001 ed il 2011 in Toscana sono stati oltre 3290 gli incidenti stradali causati dagli ungulati. Le strade maggiormente a rischio sono la SR Pistoiese 66 dove sono stati denunciati 26 incidenti, la SP Della Trappola 40 nel grossetano (24 incidenti), la SR Umbro Casentinesi Romagnola 77 (23 incidenti) nell’aretino. Arezzo e Firenze con 600 eventi sono invece le Province toscane che hanno ricevuto il maggior numero di richieste di risarcimento di danni seguite da Grosseto e Siena, che hanno superato i 450 incidenti complessivi.

Sono i dati della Regione Toscana, analizzati da Coldiretti regionale che lancia l’appello per “aprire la caccia tutto l’anno”. “Ad estremi mali, estremi rimedi – ha dichiarato Tulio Marcelli, presidente toscano di Coldiretti – questa è la posizione espressa durante l’audizione sui Praf, e questa sarà la posizione che terremo. Non è più pensabile gestire un’emergenza di queste proporzioni con gli strumenti a disposizione. E’ evidente che non sono sufficienti. Esiste, come dimostrano i tanti, troppi incidenti, un problema di sicurezza anche per i cittadini. Non è solo una questione di agricoltura e di danni alle coltivazioni: il fenomeno ha proporzioni molto più ampie”.

Topics:

I più popolari su intoscana